halloween

La Notte “hOROr” mantiene le promesse ed è tutto fuorché un incubo: l’Halloween d’estate richiama infatti a Olmo di Martellago circa 10 mila persone, confermando l’ottima affluenza registrata anche lo scorso anno.

Un’evento a tema Halloween

«E’ stato un successo annunciato e confermato – afferma Michele Fasulo, delegato di Confcommercio a Olmo – verso le 21.30 un brulichio di persone ha preso possesso del paese fino a mezzanotte e mezza. Queste si sono godute una bella serata d’estate con musica dal vivo, artisti di strada e divertimento anche per i più piccoli. Siamo soddisfatti anche della partecipazione delle attività. Molti sono i commercianti che hanno addobbato le proprie vetrine con zucche urlanti e fantasmini, contribuendo a creare una serata vivace, horror, musicale e divertente».

Tra bancarelle e negozi

In campo anche molte bancarelle, con prodotti particolari e originali: una presenza strategica la loro, che è riuscita a “collegare” le aree del paese prive di negozi. Si è formato così un unico grande centro commerciale cittadino senza soluzione di continuità. Molti negozianti hanno inoltre contribuito all’immagine coordinata dell’evento creando e indossando magliette speciali per l’evento.

Nuova data per Maerne

Soddisfatti della riuscita della serata in particolare il sindaco Andrea Saccarola e l’assessore al Commercio Lionello Corò. Insieme ai delegati di Confcommercio hanno passato in rassegna attività e intrattenimenti concordando sul buon funzionamento del format “Notti nel Miranese”. A tal proposito hanno anche annunciato la data di recupero della Notte Azzurra di Maerne. Era stata rinviata lo scorso fine settimana per maltempo: si terrà in coda al programma 2019, sabato 27 luglio.

Prossimo appuntamento con le Notti nel Miranese 2019 è invece sabato prossimo a Spinea, con l’inizio dei saldi estivi come sempre inquadrato all’interno della celebre Notte Gialla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here