E’ stata un’occupazione lampo quella organizzata dagli studenti del loco mercoledì pomeriggio nell’Ex Umberto I.

Nella notte sono intervenute le pattuglie della polizia di stato, di quella locale e dei carabinieri e hanno sgomberato la palazzina scelta dai ragazzi, ossia l’ex distretto sanitario.

I ragazzi, che avevano progettato di riportare attività artistiche e teatrali nell’edificio abbandonato da dieci anni non si sono arresi completamente e hanno annunciato che intendono concludere venerdì, proprio davanti all’edificio, la manifestazione studentesca che hanno in programma per far rivivere lo stabile.

Basta con violenza e intimidazioni – ha commentato il sindaco Luigi Brugnaro – Leggi e regole devono essere rispettate. L’area nonostante comprenda 5 ettari di superficie in una zona strategica della città, non riesce ancora ad a agganciare un gruppo imprenditoriale in grado di rilanciarla. E’ ancora un cruccio per l’amministrazione comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here