Home Video Gallery Servizi Cronaca Freddo in arrivo: nuovi posti letto per i clochard

Freddo in arrivo: nuovi posti letto per i clochard

400

Arriva il freddo e cambia l’approccio per fornire un letto caldo ai clochard

I senzatetto non dovranno più ritrovarsi davanti alla stazione di Mestre sperando di essere raccolti dagli operatori di strada ma dovranno prenotare il letto nelle strutture offerte dal comune a Mestre e a Venezia e dovranno raggiungerle autonomamente.

E’ un modo per responsabilizzarli e scoraggiare l’alcolismo ha dichiarato l’assessore ai servizi sociali Simone Venturini. L’ottica di evitare il mero assistenzialismo nel corso del 2016 ha consentito a circa 80 persone di lasciare la casa dell’ospitalità di Santa Maria dei Battuti e di conquistare la loro autonomia.

Tornando al freddo però i numeri dei letti a disposizioni non sono incoraggianti. Era un piccolo esercito quello che ogni inverno si ritrovava alla stazione di Mestre e i posti letto qui sono soltanto 35. Nel 2016 erano 500 di cui il 60% stranieri per cui sarà necessario potenziare il lavoro di assistenza in strada. Saranno assunti dieci nuovi operatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here