Articoli di Economia e società

Il Consorzio di Bonifica diventa digitale con la nuova app

L’app si può scaricare gratuitamente da AppStore e GooglePlay digitando Acque Risorgive. Possibile fissare appuntamenti per gestire pratiche senza recarsi agli sportelli

La nuova app, realizzata da Acque Risorgive, mette a disposizione di tutti i cittadini con un semplice tocco i servizi gestiti dal Consorzio di bonifica. Previsioni meteo aggiornate, aggiornamento costante sui cantieri aperti in tutto il comprensorio formato da 52 comuni, informazioni e pagamenti online senza doversi recare agli sportelli. Uno strumento digitale, semplice e intuitivo, scaricabile gratuitamente dagli app store di Apple e GooglePlay, digitando Acque Risorgive.

Le dichiarazioni di Francesco Cazzaro

“Da tempo siamo impegnati in una rivoluzione digitale che, sfruttando le enormi potenzialità che internet ci offre, renda più facile ai consorziati accedere ai molteplici servizi, tenersi informati sulla nostra attività e rapportarsi con il nostro personale per pratiche catastali e fissare appuntamenti evitando, soprattutto in questi tempi di restrizioni Covid, di dover uscire di casa. Nell’app confluiscono tanti servizi che Acque Risorgive è in grado di gestire in modalità online rappresentando oggi, sul panorama nazionale, un modello di eccellenza come hanno dimostrato alcuni premi e riconoscimenti che ci sono stati assegnati per le soluzioni offerte”. Spiega Francesco Cazzaro, presidente del Consorzio con sede a Mestre.

Sul loro canale Youtube il tutorial

Il Consorzio di bonifica per rendere ancora più semplice l’utilizzo dell’applicazione Acque Risorgive ha realizzato un video tutorial pubblicato nel canale YouTube che spiega in maniera divertente quali sono i servizi a disposizione dei consorziati, come accedere, quali informazioni si possono avere. Dieci i tasti che, attraverso un tocco, fanno accedere alle pagine cantieri, servizi al contribuente, meteo, contatti, news, prenotazioni, azioni anti Covid, pubblicazioni, rete in gestione, oasi e aree verdi. Nella fascia bassa della schermata che appare sul proprio smartphone aprendo l’app. Ci sono infine quattro tasti per accedere al proprio profilo (previa registrazione), telefonare al centralino, inviare una mail o consultare il sito web.

Le dichiarazioni di Carlo Bendoricchio

“Ringrazio l’azienda Evomatic di Rovigo che ha saputo realizzare un’applicazione completa e semplice da utilizzare, rispondendo alle esigenze del Consorzio di bonifica. Ci auguriamo che siano numerosi i consorziati a scaricarla e utilizzarla. Siamo curiosi di raccogliere anche le loro opinioni e magari anche consigli per poterla in futuro migliorare”. Osserva Carlo Bendoricchio, direttore di Acque Risorgive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock