Articoli di Economia e società

Notte Gialla, commercio protagonista sabato a Spinea

Terzo appuntamento con le Notti del Miranese, negozi aperti fino a tardi Ben 19 spettacoli per tutte le età, tour del gusto lungo tutta via Roma

Torna a colorarsi di giallo dopo due anni la Notte Gialla di Spinea, che sabato ospita la terza delle Notti del Miranese 2022. Organizzate da Confcommercio, in collaborazione con il Comune e il supporto prezioso e immancabile della Pro Loco. L’evento torna nella tradizionale collocazione di inizio saldi. Animerà per tutta la serata del 2 luglio il centro di Spinea, in una lunga passeggiata dall’area dei Bersaglieri fino a San vito e Modesto.

Notte Gialla, il 2 luglio in centro a Spinea

Ben 19 i punti di intrattenimento, con musica dal vivo, dj-set, spettacoli di magia, giochi di una volta per grandi e piccini. E ancora: giochi gonfiabili, jumping e scuole di ballo. Per una notte che aprirà le danze a partire dalle ore 20.00 fin oltre la mezzanotte, con i negozi aperti e tante occasioni per l’estate appena iniziata. Una cinquantina le attività che hanno aderito, a riprova dell’entusiasmo e della voglia di ripartire che accomuna i commercianti di Spinea, pronti a mettersi in gioco per rilanciare la città e il commercio nell’ambito del distretto “Ville, popoli, mercanzie”.

Tra loro anche 16 tra bar, pasticcerie e ristoranti cittadini. Pronti a proporre un percorso enogastronomico inedito. Tra pizze, freschi gelati e granite, mozzarelle in carrozza e panini, cicchetti veneziani, birra, toast e club sandwich, polpette, patatine, fritture da passeggio e hot-dog, toast, impepata di cozze e sushi.

Una notte per tutti i gusti e le età, che unisce al rilancio delle grandi manifestazioni a Spinea, per troppo tempo ostaggio dell’emergenza Covid, alla necessità di rilanciare il piccolo commercio di vicinato, anima dei centri storici e presidio di socialità e sicurezza per le città.

Martina Vesnaver, sindaco di Spinea

«Sarà una grande festa. Hanno aderito in tantissimi a questa manifestazione che è stata sempre molto sentita e partecipata dalle attività commerciali, come dai cittadini. La pandemia ce l’aveva “portata via”, ma finalmente sabato torniamo nelle vie e nelle piazze assieme ai nostri commercianti. Un ringraziamento doveroso a quanti si sono spesi per la buona riuscita della manifestazione. Raccomando comunque una certa attenzione, visto il risalire dei contagi: facciamo festa responsabilmente».

Patrizia Vianello, delegata di Confcommercio a Spinea

«Riportare la Notte Gialla all’altezza del suo nome non è stato scontato, né facile: dopo la lunga pandemia molte attività sono alle prese con difficoltà immaginabili, ma alla fine ha prevalso l’entusiasmo e lo spirito di squadra. Animazioni e proposte gastronomiche sono il frutto dell’impegno del gruppo di lavoro di Confcommercio, che ha lavorato tanto per questo programma e siamo certi che sarà una notte da ricordare».

Per permettere lo svolgersi della manifestazione, via Roma rimarrà chiusa dalle ore 18.00, disponibili per tutta la serata i parcheggi di via Roma (biblioteca), via Pascoli, piazza Fermi, parco Nuove Gemme e stazione Sfmr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button