ricette

Noodles con Calamari e Pomodorini: una delizia

Noodles con Calamari e Pomodorini: ammorbidite le tagliatelle di riso, le condiamo con un sugo di calamari e pomodorini e una manciata di basilico fresco.

“Il ballo è servito”, in onda tutti i giorni (tra le 12 e le 14) su Radio Venezia con Sante lo chef della musica, vi propone: Noodles con Calamari e Pomodorini. La pasta di riso è un prodotto alimentare a base di farina di riso, che possiamo dividere in due tipi: noodles di riso o sostituto della nostra pasta a base di frumento.

I primi sono alimenti tipici del sud-est asiatico, prodotti in vari spessori e commercializzati freschi, congelati o essiccati. La pasta di riso intesa come sostituto di quella tradizionale italiana è considerata un alimento dietetico, creato per rimpiazzare la farina di frumento, inadatta all’alimentazione di celiaci e di quanti sono allergici alle proteine del grano. 

La pasta di riso è tollerata da vegetariani e vegani

La pasta di riso ha un apporto energetico elevato (290 kcal per 80 grammi a secco), fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dalle proteine e marginalmente dai lipidi. I glucidi sono fondamentalmente complessi (amido), le fibre sono presenti in media quantità e il colesterolo è assente. Contiene vitamine del gruppo B (tiamina e niacina), livelli soddisfacenti di fosforo e manganese (QUI ulteriori informazioni). I Noodles con Calamari e Pomodorini li prepariamo in 10 minuti, più 5-10 minuti per ammollare i noodles e altri 3 minuti di cottura; per 4 persone:

  • 300 gr di tagliatelle di riso
  • 200 gr di calamari puliti
  • 200 gr di pomodorini ciliegia a spicchi
  • 3 cucchiai di basilico fresco
  • 2 cucchiai di olio di sesamo 

Noodles con Calamari e Pomodorini: come farli

Procedimento: fate ammorbidire i noodles – per 5-10 minuti, in una terrina con acqua bollente salata – scolateli e metteteli da parte. Tagliate i calamari a pezzetti, stendeteli con la pelle verso il basso e incideteli con un coltello, formando un motivo a rete. Scaldate il wok, quindi versate l’olio di sesamo e i calamari e cuoceteli a fuoco vivo per 2 minuti, unite i pomodorini e proseguite la cottura per un minuto. Regolate di sale, unite le tagliatelle e il basilico, mescolate e servite caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button