Noale: 15enne soccorsa dopo una dose di hashish

Noale: una 15enne è rimasta intossicata dopo una dose di hashish e finisce in ospedale. Un coetaneo è stato denunciato per spaccio. Il fatto è avvenuto all’interno del parco Rocca di Noale

I Carabinieri della Stazione di Noale (VE) nella serata di ieri hanno sorpreso tre minorenni all’interno del parco “Rocca di Noale”, nell’occasione chiuso al pubblico, con alcune dosi di stupefacente del tipo “hashish”.

La segnalazione di un passante e poi l’immediato e tempestivo intervento dei carabinieri che riuscivano a far accedere il personale sanitario, contattato poco prima, consentendogli di prestare soccorso ad uno dei tre minorenni, una studentessa 15enne di Noale, in stato di incoscienza.

La pattuglia, identificati i tre minorenni, ha appurato che erano entrati del parchetto per consumare alcune dosi di hashish. Una è stata rinvenuta addosso ad uno dei tre, che ne aveva cedute altre pochi minuti prima ai due coetanei.

Il minorenne, 15enne italiano, residente nel paese, è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria Minorile di Venezia e lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro. Gli altri due minorenni, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente. La ragazza, che non versa in pericolo di vita, è stata ricoverata per intossicazione da sostanza stupefacente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here