Servizi Cultura e spettacolo

Natale esplode nei centri storici: mercatini e parchi divertimento

In quest'ultimo settimana che precede il Natale, saranno in piena attività mercatini di Natale e parchi divertimento in tutto i Veneto.

Quello che sta arrivando è l’ultimo fine settimane prima di Natale. Centri storici e i parchi divertimenti sono addobbati al punto giusto per regalare l’atmosfera natalizia a cui lo scorso anno abbiamo rinunciato

Natale a Caorle

Dopo le centomila presenze il passato weekend, si prevede la stessa affluenza sabato e domenica per il mercatino di Natale più lungo d’Europa. “Caorle Wonderland”. Si tratta di 1430 metri di luci e addobbi con una settantina di casette natalizie. Il tutto immortalato sui social dai visitatori. Attesi anche migliaia di runner e camminatori per “Spetame che rivo”; la corsa tra spiaggia, laguna dei Casoni, porto e centro storico di Caorle.

Gardaland Magic Winter: migliaia di bambini in arrivo

E poi nel Veronese c’è Gardaland Magic Winter. Il parco divertimenti è tornato ad offrire, dopo lo stop dello scorso anno l’atmosfera magica della casa di Babbo Natale; un’accogliente baita che contiene la fabbrica dei giocattoli, la stanza della posta e quella in cui il magico nonnetto riceve i bimbi. C’è Prezzemolo, accompagnato dai ballerini che accoglie i visitatori con un “welcome to magic winter”; sulle note della canzone natalizi.

Non poteva poi n mancare la pista di pattinaggio sul ghiaccio, il winter express nel villaggio inglese; ossia i trenini elettrici in miniatura. Gardaland memorabilia è l’esposizione di plastici che rappresentano le attrazioni più iconiche di Gardaland. E infine Miniland, l’ampia area all’interno di Legoland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button