Articoli di Cultura e Spettacolo

Natale 2021 a Marghera, tante iniziative: presentato il calendario

Presentato oggi il calendario degli eventi. La pista di pattinaggio sul ghiaccio che sarà ufficialmente inaugurata il 18 novembre, sarà il fulcro di varie iniziative.

A Marghera, quello di quest’anno, sarà un Natale 2021 non solo “di luce”, ma anche con tanti eventi, grazie al lavoro compiuto, sotto l’egida del Comune e della locale Municipalità, da Vela e dalle associazioni “Catene 2000” e “Marghera 2000”.

Presentazione del Natale 2021

Hanno presentato questa mattina il calendario degli eventi al Municipio di Marghera. Durante una conferenza stampa a cui hanno preso parte, tra gli altri, gli assessori comunali alla Promozione del Territorio, Paola Mar, e alla Coesione sociale, Simone Venturini, il presidente della locale Municipalità, Teodoro Marolo, il presidente di Vela, Piero Rosa Salva, i “testimonial”, campioni di pattinaggio artistico, Rachele Campagnol e Antonio Panfili.

Così ha spiegato l’assessore Mar

Queste le parole dell’assessore Mar “Quest’anno grazie ad un meccanismo di collaborazione ormai consolidato tra le associazioni locali e l’Amministrazione comunale, si partirà ancora più presto: già l’11 novembre sarà infatti aperta, in piazza Mercato, la pista sul ghiaccio. Una sorta di passaggio di testimone tra la festa di San Martino e in Natale: due ricorrenze che sono molto sentite dai bimbi.”

Gli eventi a Marghera in pista

La pista, che sarà ufficialmente inaugurata il 18 novembre, sarà il fulcro di varie iniziative. Si potrà pattinare liberamente, ma anche seguire dei corsi di pattinaggio artistico, nonché assistere ad una serie di eventi: il 20 novembre è prevista un’esibizione con i campioni del pattinaggio artistico (che sarà bissata il 7 gennaio), l’8 dicembre si svolgerà la terza “Fashion on ice”, il 31 dicembre ci sarà “Capodanno on ice”, il 6 gennaio “Befana on ice”, il 9 gennaio il terzo “Cosplay on ice”.

Intervento da parte dell’assessore Venturini

Ha sottolineato Venturini dicendo che: “Anche questa volta Marghera è esempio di vera ‘sussidiarietà’: la collaborazione tra Amministrazione, associazioni e volontari locali, nata ormai 6 anni fa, al momento dell’insediamento del sindaco Brugnaro, ha dato nuovamente buoni frutti, per contribuire a farci vivere, dopo i duri mesi della pandemia, un Natale il più possibile ‘sereno’”.

Tutti in piazza a Marghera

Piazza Mercato ospiterà poi, dal 4 dicembre le giostre per i bambini. Nonché la “Casetta solidale”, dove si potranno ritirare i biglietti della “Lotteria di Natale”, esibendo uno scontrino rilasciato da un esercizio commerciale di Marghera. In programma inoltre, nelle domeniche del 28 novembre, 5-12-19 dicembre e 9 gennaio, i mercatini natalizi.

Non mancherà il tradizionale albero di Natale, che verrà acceso il 18 novembre. Mentre la novità di quest’anno, sarà la “guardiania serale”. Essa verrà compiuta dai volontari, nel periodo natalizio, ogni notte tra le 22.30 e le 6 del mattino lungo le vie di Marghera.

La conclusione del presidente Marolo

In conclusione le parole del presidente Marolo. “Marghera vivrà insomma un Natale davvero intenso, a coronamento di un anno che, dopo la ripresa, ha visto fiorire nel nostro territorio, davvero tantissime iniziative”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button