Articoli di Economia e società

Musile di Piave: rotatoria “Esso” aperta al traffico

L’intervento ha l’obiettivo di migliorare la circolazione in una zona che da anni era in attesa di una riqualificazione

E’ entrata ufficialmente in funzione la nuova rotatoria “Esso”, l’opera realizzata tra la statale 14 e via Marconi. Uno snodo viabilistico fondamentale per il traffico in entrata e in uscita a Musile di Piave, ma anche per la vicina San Donà, essendo l’arteria che collega al ponte della Vittoria.

Il commento del sindaco

«La ditta ha praticamente ultimato i lavori», annuncia il sindaco Silvia Susanna, «visto che mancano alcune opere di ultimazione, che continueranno nella giornata odierna per poi riprendere martedì. La cosa più importante è che l’opera sia entrata in funzione. La viabilità è cambiata e l’iter ha proceduto secondo i piani. Sei mesi fa avevamo promesso che l’avremmo ultimata in primavera e così è stato».

L’intervento ha l’obiettivo di migliorare la circolazione in una zona che da anni era in attesa di una riqualificazione, da un lato per la sicurezza stradale e dall’altro per dare un’entrata decorosa alla città di Musile.

La rotatoria

La rotonda, del costo complessivo di 730mila euro, ha un diametro esterno di circa 36 metri, con una carreggiata stradale interna di 7 metri, oltre a 2 metri di banchina. Nel progetto verranno realizzate aiuole spartitraffico, senza dimenticare l’area parcheggio (già ultimata) compresa tra le vie Verdi e Rossini.

Musile di Piave

«Per l’inaugurazione della rotatoria attendiamo il termine delle restrizioni dovute al Coronavirus», continua il sindaco Susanna, «visto che mancano ancora alcuni accorgimenti legati alle opere di decoro. A ridosso della rotatoria, inoltre, interverremo anche con la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale all’incrocio con via Damiano Chiesa, dove installeremo un impianto di illuminazione stradale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close