Servizi Cultura e spettacolo

Mostra Carta Abitata di Fernando Masone

Il magico mondo della carta, lavorata dall'artista Fernando Masone, è protagonista di una mostra negli spazi espositivi di Bottega Cini a Venezia, si intitola "carta abitata"

Giovanni Alliata sulla mostra Carta Abitata. “Qui abbiamo un bellissimo filmato dell’esperienza di Fernando Masoni, di cui parliamo stasera”.

Le persone mi hanno anche chiesto: “Come comincia la carta? Dal cotone?”

Fernando Masone, maestro cartaio e artista ha così risposto. “La carta si può realizzare con tutte le fibre vegetali. Quindi canapa, cotone, seta… con tutti questi materiali qua. Dopo la tecnica è ancora quella che hanno inventato i cinesi più di 2.000 anni fa. Si forma il foglio, poi va depositato su un feltro. Poi dal feltro di forma una pila che va sotto una pressa. Si lascia scolare il più possibile: per una notte; in modo che la fibra venga più compatta. Viene incollato in base all’uso che se ne deve fare dopo”.

Silvia Pichi presenta “Carta Abitata” e i lavori di Fernando Masone

Silvia Pichi, Curatrice della mostra “Carta abitata” ha così commentato. “Abitare con tutti i nostri linguaggi artistici. La cartiera di Villanuova di San Michele al Tagliavento. Prendete confidenza con la carta-cotone di Fernando Masone”.

Fernando Masone conclude parlando delle sue opere

“Qui abbiamo dei volumi. Io li chiamo dei volumi perché è una sfera e il volume può avere mille forme. Quindi dico una palla di carta, una sfera? No, è un volume. Ha un doppio significato perché se tu ci scrivi diventa un volume letterario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button