Servizi Cultura e spettacolo

Mose e Grandi Navi: lavoratori tremano. In arrivo la Ministra

Mose e grandi navi sono le questioni veneziane che stanno vivendo un momento di stallo dopo l'uscita di scena dell'ex ministro Danilo Toninelli. Si attende il sopralluogo del nuovo ministro

Mose e Grandi navi sono le due questioni veneziane che stanno vivendo un momento di stallo dopo l’uscita di scena dell’ex ministro Toninelli. Sono a rischio migliaia di posti di lavoro. Si attende il sopralluogo del nuovo ministro Paola De Micheli in laguna.

Mose e Grandi Navi

Il sindaco di Chioggia continua a sperare che i giganti del mare vengano dirottati nella piccola venezia, come aveva previsto l’ex ministro Danilo Toninelli, ma con l’insediamento del nuovo governo cambia anche l’approccio alle grandi questioni. Il parlamentare veneziano Nicola Pellicani, nonché compagno di partito della ministra, ha reso noto che l’ha già incontrata illustrandole il quadro e ribadendo l’intenzione di chiederle di convocare il Comitato per l’urgenza della faccenda. L’urgenza è dettata dalla paura che possa accadere qualcosa di irreparabile nel bacino di San Marco, ma anche dalle preoccupazioni sul fronte del lavoro.

Toninelli invece aveva organizzato un tavolo tecnico che dopo la seconda, e ultima, riunione del 22 agosto a Venezia non si è più riunito.

Situazione di stallo

La situazione di stallo permane anche riguardo il completamento della diga Mosel. Non sono ancora state prese decisioni riguardo la nomina del super commissario, ne per quella del nuovo provveditore alle opere pubbliche. E’ urgente rimettere in moto i lavori fermi, da due anni mancano lavori per un miliardo e il Consorzio venezia Nuova continua a fare appalti per per un valore di 70/80 milioni di euro l’anno. Le aziende capofila sono state sostituite da piccole imprese che danno lavoro a 1500 addetti. Soffrono però dei ritardi di pagamento da parte dell’ente committenti rischiando il fallimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close