Servizi Cultura e spettacolo

Monica B presenta la sua trilogia “Daimon Series”

I consigli per le vostre letture estive e spazio agli scrittori che non godono dell'appoggio delle grandi case editrici del Collettivo Scrittori Uniti

Collettivo scrittori uniti è un gruppo di amici con la passione per la scrittura, con esperienze e bagagli diversi. Chi scrive un libro spesso non sa come portarlo agli occhi del pubblico e farsi conoscere, ampliando la propria schiera di lettori portandola oltre i confini dell’amico, del parente, del collega di lavoro. E’ per questo che nasce il Collettivo Scrittori Uniti. E’ un’entità culturale dedicata alle fiere librarie e orientata agli autori emergenti. Oggi Monica B ci parla della sua trilogia paranormal romance “Daimon Series”.

Monica B, scrittrice Collettivo Scrittori Uniti

“Ciao sono Monica B e sono un’autrice di libri/paranormal romance. Il mio amore per la scrittura nasce in concomitanza con quello della lettura da quando ero piccolina. Ho letto il mio primo libro e non mi sono più fermata, diventando una lettrice accanita. La scelta di scrivere libri paranormal romance nasce in modo spontaneo a causa della mia curiosità di conoscere quegli elementi che nel mondo di tutti i giorni non vengono palesati.

Il mio primo libro “Il mio demone” è il primo volume della della Daimon series. Si parla di Hope, una mortale che si riscopre strega e di Andres, un demone infernale capo della sicurezza degli inferi. Il rapporto tra i due cresce in modo altalenante fino a diventare impetuoso. La storia è auto-conclusiva. Troveremo Hope e Andres nei libri successivi, ma come personaggi secondari. Mentre la sovrastruttura dell’intera serie ci parla di una guerra negli inferi causata da un demone traditore che vuole mettere le mani su un libro molto importante che se finirà nelle mani sbagliate, comporterà la sottomissione degli inferi e del mondo stesso”.

“Il secondo libro della serie è “La mia tempesta” che ci parla di Dantalion, demone infernale e Liberty, una mortale con un dono particolare che è quello dell’empatia”.

“Successivamente troviamo “La mia fenice” che invece parla di Amon, dio egizio e demone infernale e Skia, una ragazza fragile e spezzata figlia del demone traditore che minaccia gli inferi”.

“Se volete sapere di più di me e volete avere notizie della serie potete tranquillamente cercarmi sui social”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button