Servizi Cronaca

Monet: Veduta Veneziana da 56 milioni di euro

Il genio di Monet e il fascino di Venezia hanno fatto battere ad un asta di Sotherby's a New York, 56 milioni e 600 mila euro per una veduta dell'artista impressionista, mai raggiunta una cifra così alta per un paesaggio italiano

Cinquantasei milioni e seicento mila euro: questa è la cifra con cui è stata battuta all’asta di Sotheby’s a New York una “Veduta di Venezia” di Monet. Si tratta della veduta italiana più costosa mai acquistata.

Il legame tra Venezia e Monet

Il pittore impressionista la dipinse durante il suo soggiorno di tre mesi in laguna nel 1908. La tela, che riproduce Santa Maria della Salute e il Canal Grande, molto probabilmente è stata dipinta assieme ad altri 36 dipinti dai gradini di Palazzo Barbaro, dove ha soggiornato.

Non è una novità che i quadri del’artista, comunque, siano acquistati per cifre che superano i 50 milioni. Si tratta, però, del primo dipinto veneziano a raggiungere questa quotazione record. Nel 2019, sempre Sotheby’s, aveva venduto una veduta di Monet di Palazzo Ducale per 36 milioni e 600 mila euro.

Altri dipinti dell’artista di trovano al Museum of Fine Arts di Boston, e al Fine Arts Museums di San Francisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button