Mira, gira ubriaco e aggredisce i carabinieri: arrestato - Televenezia

I Carabinieri della Tenenza di Mira nella mattinata di ieri, hanno arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale R.A.A., 33enne originario di Capo Verde ma residente/domiciliato in Riviera del Brenta, pluripregiudicato, ed attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. e alla misura di sicurezza dell’Avviso Orale. L’uomo veniva controllato dai Carabinieri della pattuglia di Mira in servizi di prevenzione, per un normale controllo delle generalità.

L’uomo però era in preda ad uno stato di ubriachezza che da un lato gli obnubilava il ragionamento, tanto da pensare di trovarsi in provincia di Treviso, ma evidentemente gli toglieva anche quel poco di freno inibitorio di fronte all’Autorità poiché, immediatamente dopo la richiesta dei documenti, si scagliava contro i militari della Tenenza, dimenandosi strattonando e cercando a più riprese di guadagnare la fuga, ingaggiando con loro una vera e propria colluttazione.

L’arresto

L’uomo veniva definitivamente bloccato dai militari e dichiarato in stato di arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Un Carabiniere intervenuto riportava infatti delle contusioni.

L’Autorità giudiziaria lagunare lo ha sottoposto a processo per direttissima  nella mattinata di oggi, convalidando l’arresto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here