Intervento dell’assessore Michele Zuin durante la conferenza stampa di fine anno del Comune di Venezia: “Diminuiti deficit in parte corrente e debito, ora la cassa è in attivo. Nel 2019 riduzione della Tari soprattutto per famiglie numerose e negozi di vicinato”

Le conclusioni sono state affidate all’assessore al Bilancio, Michele Zuin: “Riassumerei il 2018 dicendo che abbiamo garantito i servizi portando il bilancio in pareggio – ha affermato – Tre gli indicatori: partivamo da un disavanzo in parte corrente di 52 milioni di euro, l’abbiamo ridotto di 18 milioni in 3 anni.

Liquidità: da un deficit di cassa di 100 milioni, nel 2018 siamo arrivati a +40 milioni di euro di cassa libera. Debito: siamo passati da 799 a 740 milioni. Sul Casinò abbiamo aspettato fine anno per capire a che punto siamo, registrando un +6,5 milioni di euro sul 2017, +2 milioni sul 2016.

Si tratta di 2 anni in utile efficientando e senza riduzioni di personale. Nel 2019 – ha concluso l’assessore – tra i fiori all’occhiello ci sarà il Salone nautico, che porterà sviluppo in un settore strategico per tutta la città.. Essere riusciti a finanziare questo evento è per noi una grossa soddisfazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here