Articoli di Cultura e Spettacolo

Mestre, Riabbracciamoci in Piazza: appuntamento il 27 maggio

Gli organizzatori proporranno un grande abbraccio, una catena umana che parta dal duomo ed attraversando tutta la piazza, arrivi fino alla Torre, accompagnato da una musica speciale.

Dopo il grande successo di “Ritroviamoci in Piazza come una Volta” del 2016 e 2017, ci riproviamo: l’idea nasce come festa dopo due anni di Covid, coinvolgendo tutti coloro che negli anni 70, 80, 90 erano i giovani che popolavano Piazza Ferretto a Mestre con le varie “compagnie” che stazionavano in diversi punti della piazza ogni giorno.

In realtà la festa era stata organizzata per la fine di settembre 2020 nella speranza che l’ondata di contagi fosse terminata o quasi; purtroppo non è stato così; tutti noi organizzatori abbiamo “tenuto duro” e continuato ad aspettare il momento opportuno per riportare tanti amici in piazza, e finalmente il momento è arrivato!

Riabbracciamoci in Piazza

Oggi, 27 maggio 2022 a partire dalle 18.00 fino alle 23.00, in Piazza Ferretto a Mestre, 3 deejay, 2 speaker e altri amici che si sono adoperati alacremente per l’organizzazione back-stage, invitano tutti a partecipare a “Riabbracciamoci in Piazza”, sì proprio tutti, dagli 0 ai 100 anni, perché vogliamo dare una bella sferzata di vivacità a Mestre e far festa “come piace a noi”, con tanta musica, tanta simpatia e soprattutto tanta positività.

Con grande gioia degli organizzatori, molte attività commerciali e non, hanno aderito alla realizzazione tecnica della festa offrendo un contributo a sostegno delle immancabili spese del caso (impianti, service, SIAE ecc); tutto ciò che rimarrà nelle casse, verrà devoluto alla Associazione SOGNI ONLUS che si dedica alla realizzazione di sogni dei bambini ammalati di tumore.

Gli organizzatori

Gli amici che hanno promosso ed organizzato questa iniziativa sono: (in ordine alfabetico)

  • Dario Dedemo
  • Bruna Malaguti
  • Claudio Mirci
  • Davide Ozemberger
  • Riccardo Scalise (Ricky M. Selfie)
  • dott. Paolo Scatamburlo
  • Beppe Spatten
  • Stefano Trevisan
  • dott. Roberto Venerando

L’evento è stato inserito nel “Città in Festa” con il patrocinio del Comune di Venezia. Per ricordare tutti coloro che purtroppo non ci sono più soprattutto a causa del Covid che ha imperversato negli ultimi anni, tra le 19.15 e le 19.30 proporremo un grande abbraccio, una catena umana che parta dal duomo ed attraversando tutta la piazza, arrivi fino alla Torre, accompagnato da una musica speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button