Articoli di Cultura e Spettacolo

Mestre Carnival Street Show: eventi 22 febbraio 2020

Mestre Carnival Street Show verso il rush finale. Numerosi gli appuntamenti per domani sabato 22 febbraio 2020. Cuore della festa Piazza Ferretto

Mestre Carnival Street Show verso il rush finale. Numerosi gli appuntamenti per domani sabato 22 febbraio 2020. Cuore della festa il Palco di Piazza Ferretto, il salotto buono della città. Si parte alle 15.30 con “Le Radiose”, replica in Chiostro M9 alle 17:00 e in via Poerio alle 18:00, spettacolo che propone con ironia e comicità le melodie degli anni ’30 e ‘40 per un ritorno all’Era dello Swing. A seguire, ore 16.00, La cortigiana zingara con “Puppetango” (replica in Piazzetta Battisti dalle 16:30 alle 19:30): un tango acrobatico comico e malinconico per danzare il folle amore di Santino ed Ermenegilda. Appuntamento alle 16.30, con l’imperdibile “Sfilata della mascherina”, e lo show di Ugo Sanchez, 17:00, un clown irriverente che porta in scena contraddizioni e assurdità della nostra società irrazionale. Gran finale con “Glitter Disco”, ore 18.00, un progetto musicale che ripropone con personalità ed originalità i grandi successi della Disco Music anni ‘70.

Mestre Carnival Street Show

Numerosi i poli del divertimento in città con speciali parco giochi per far divertire grandi e piccini. In Via Palazzo dalle 15.30 alle 19.30, I clowns “Nuvoletta e Semola” faranno rivivere i giochi di un tempo; in Piazza Ferretto dalle 15:30 alle 19:30, va in scena lo show della “Guixot de 8”, la prima compagnia Catalana, e forse al mondo, ad aver trasformato il gioco in arte di strada.  In Via Palazzo, 15:30 – 17:00 – 18:30, “Gambeinspalla”, spettacolo bolle tra sogno e realtà con uno strano mimo che incanta con poesia e comicità. In Piazzetta Battisti, 16:30 – 18:00, Fabio Saccomani, con “Bolle per adulti”, spettacolo comico, irriverente, satirico che mescola bolle, fuoco e riflessioni. Evoluzioni circensi su corda con “Jorik c’è, Dai che ce la fai!”, Largo Divisione Julia, 16:00 – 17:30; Danza acrobatica, con Giulio Linguiti, “In cerchio”, Largo Divisione Julia, 15:30 – 17:00 – 18:30; Arte contemporanea con la esposizione “Artaxy”, in via Poerio, dalle 15:30 alle 19:30; al Chiostro M9, 17:30 – 18:30, Mago Chico ne Visioni d’Incanto, lo spettacolo di Sand Art che presenta innovative tecniche teatrali attraverso lo stupore che prende vita modellando la sabbia.

In Corte Legrenzi, 15:30 – 17:00 – 18:30, giocoleria e magia con Yassin mentre biciclette protagoniste con lo show “Bici al Bacio”, Largo Divisione Julia, 18:00, Via Mestrina, 18:30. Anche per il Carnevale 2020 gli artisti del “Circo Patuf” assieme ai ciclopatici di Pedalia mettono in campo la loro flotta di biciclette inconsuete, addobbate in guisa di Baci, proprio come i cioccolatini che appartengono all’immaginario nazionale. Infine parate e intrattenimento itinerante per le vie della città, dalle 16.30 alle 19.30, con vari artisti quali: Circa Teatro, Morks, Accademia Creativa, Zastava Orkestar, Gianni Risola, Chiara Trevisan, Silvia Zotto, Teatro Moro, Chien Barbu’ mal rase’, Shutter.

Cosa c’è da sapere sul Carnevale di Venezia 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X