Articoli di Cultura e Spettacolo

Me contro Te, dopo il cinema numeri uno anche nella musica

"Il fantadisco dei Me contro Te" ha esordito al numero 1 nella classifica Fimi, battendo i nuovi album dei primi due di Sanremo Francesco Gabbani e Diodato.

Dopo il cinema I Me contro Te conquistano anche la musica

I Me contro Te hanno esordito al numero uno nella classifica degli album venduti con “Il fantadisco dei Me contro Te”: Luì & Sofì, una delle coppie più amati da bambini e preadolescenti, hanno sfondato prima al cinema e poi nel mercato musicale, grazie ai tanti video di successo su Youtube che gli hanno permesso di costruirsi una solida fanbase. I due si sono messi alle spalle i primi due classificati al Festival di Sanremo: Francesco Gabbani ha esordito in seconda posizione con “Viceversa”, solo quarto “Che vita meravigliosa” di Diodato.

“Il fantadisco dei Me contro Te” è stato certificato disco d’oro

A pochi giorni dall’uscita, grazie al forte ascolto in streaming e a una serie di instore con i fan, l’album è stato certificato oro, quindi ha raggiunto le 25mila copie vendute tra fisico ed equivalente in streaming. Anche i numeri di Youtube, che non influenzano le classifiche, sono importanti: oltre ai picchi di La vendetta del Signor S, 20 milioni di views, e Insieme, la canzone delle scene finali del film (12 milioni), quasi tutti gli altri brani sono sopra il milione di visualizzazioni.

Ora Luì & Sofì danno una mano a battere il Coronavirus  

E alla loro fanbase (composta da 1,5 milioni di follower su Instagram, 1,3 milioni sul canale Youtube musicale e i 4.8 milioni del canale principale) Luì & Sofì hanno anche voluto divulgare i 10 comportamenti più corretti da seguire per prevenire il Coronavirus, scrivendo: «In tantissimi sentendo che al nord aumentano i casi di Coronavirus vi state preoccupando per noi, siete dolcissimi e volevamo rassicurarvi che per fortuna stiamo bene… se seguiamo dei piccoli consigli dati dal ministero della salute tutto andrà per il verso giusto!»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button