Matteo Voltolina trovato morto a Mestre: si attende l'autopsia - Televenezia

Si attende l’autopsia per capire cosa ha causato la morte di Matteo Voltolina, 38enne figlio di uno dei fondatori dell’Antica Murrina Veneziana. E’ stato trovato morto sabato mattina in una stanza dell’ostello Anda Venice di Mestre.

La scoperta

E’ stato scoperto disteso ai piedi del letto dal personale dell’ostello, dopo che non rispondeva al telefono. La sua scomparsa ha suscitato sconcerto e cordoglio nel mondo delle dell’imprenditoria veneziana.

L’ipotesi più probabile, al momento, è quella di un malore improvviso. Dai rilievi della Scientifica dell’Arma non è emerso nulla che possa ricondurre a una qualsiasi causa esterna o una azione di terzi. Tutto era in ordine, all’ingresso nessun segno di effrazione e dal portafoglio non mancava nulla.

Matteo Voltolina

Voltolina che risiedeva in Campo San Maurizio aveva deciso di dormire in terraferma. Dopo aver prenotato la camera, era rientrato attorno alle tre di notte, saldando già il conto e avvisando che se ne sarebbe andato l’indomani Matteo Voltolina, era il secondogenito di Francesco, fra i fondatori del marchio storico di gioielli, accessori e oggettistica in vetro artistico, con sede a Olmo di Martellago, ceduta un paio di anni fa.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here