Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Il rock alternativo di Massimo Volume chiude On stage

Il rock alternativo di Massimo Volume chiude On stage

Il rock alternativo di Massimo Volume chiude On stage

Giovedì 11 aprile al Teatro Toniolo con il nuovo album dei Massimo Volume e tour “Il nuotatore”. Inizio concerto ore 21.00.

Saranno i Massimo Volume a chiudere giovedì 11 aprile (ore 21) la prima edizione della rassegna On stage al Teatro Toniolo di Mestre, firmata dal settore Cultura del comune di Venezia e da Veneto Jazz.

Fra i protagonisti della scena musicale indipendente italiana, Massimo Volume firmano una tappa del tour nei teatri nato in concomitanza con la pubblicazione del nuovo, atteso disco, pubblicato a febbraio, “Il nuotatore”, a sei anni da “Aspettando i barbari”.

Emidio Clementi (voce e basso), Egle Sommacal (chitarre), Vittoria Burattini (batteria) sono i protagonisti di una band che, nell’arco di sei dischi (il primo è del 1993), ha marchiato a fuoco il rock alternativo italiano. La loro peculiarità è una narrazione tout court, cruda e diretta, che affida a brevi tratteggi la definizione di una vita e la storia di un’avventura in bilico tra (post)rock e letteratura.

E infatti, mentre fuori, nel panorama musicale italiano, tutto cambia e scorre, i Massimo Volume rimangono solidamente se stessi. Lontano da mode, a quasi trent’anni dall’esordio, sono una delle cult band dei nostri giorni.

Nella copertina del nuovo album, una spiaggia affollata (composta da tante solitudini), dentro brani pieni di storie e personaggi mentre tornano all’essenza della loro storia musicale, in trio, chitarra/basso/batteria. Al centro ci sono come sempre le liriche di Emidio Clementi, con la sua prosa fortemente letteraria, integrate nella complessità strumentale di Egle Sommacal e Vittoria Burattini. Una compattezza sonora minimale al servizio del racconto di storie e suggestioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here