Servizi Economia e società

Martellago: un premio ai produttori di radicchio

Inaugurazione ufficiale della Mostra del Radicchio Tardivo a Martellago con grandi festeggiamenti per i produttori di questo apprezzatissimo ortaggio.

Si apre a Martellago la 32^ mostra del radicchio tardivo. Andrea Saccarola, sindaco di Martellago, si complimenta con gli agricoltori, che lavorano tenacemente ogni giorno per assicurarci questo prodotto. “Loro seminano, coltivano e poi raccolgono – dice il sindaco – quindi è come nella vita”.

Il fiore d’inverno di Martellago

Il radicchio rosso, fiore d’inverno per eccellenza, è uno dei prodotti più consumati durante le stagioni fredde. Viene esportato non solo in Europa, ma anche in tutto il mondo: Russia, Giappone. Un prodotto eccellenza del Made in Italy di cui bisogna essere orgogliosi. Questo il periodo giusto di raccolta. Dopo tre gelate, infatti, il fiore d’inverno può essere raccolto, può essere messo all’interno di vasche con acqua a 16 gradi di risorgiva, che favorisce l’imbianchimento. In seguito può avvenire la toilettatura, ossia la pulizia da foglie verdi e terriccio.

La parola agli intervistati

Andrea Colla, Presidente Coldiretti Venezia, spiega come il radicchio rosso sia uno dei principali prodotti coltivati a Treviso, anche se parte della produzione viene coltivata all’interno della provincia di Venezia: Martellago, Scorsè, e altre città facenti parte del territorio di Venezia.

“Il contadino è un’artista che crea un frutto, un frutto che nasce dalla terra”, dice Daniele Favaretto, consigliere comunale di Martellago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button