Servizi Economia e società

Marinese: “troppo dipendenti dalla manifattura cinese”

Industriali, esercenti, albergatori, artigiani preoccupati, ma non sconfitti decisi innanzitutto a fare squadra e Marinese, il presidente degli industriali suona la campana per renderci più indipendenti dall'industria cinese

Dai momenti di crisi nascono le migliori opportunità. Ne sono convinti il sindaco Brungaro, ma anche il presidente della Confindustria di Venezia e Rovigo Vincenzo Marinese

Marinese e le industrie

Questi sono giorni in cui il Veneto sta rallentando forzatamente la produzione ebbene potrebbe diventare un’opportunità per rivedere un modello industriale che dipende troppo dall’estero. E’ il pensiero di Luigi Brugnaro, ma anche del presidente della Confindustria di venezia Vincenzo Marinese. Alcune fabbriche sono ferme perchè non arrivano pezzi dalla Cina, questa è un’occasione per rivitalizzare settori addormentati.

Coldiretti

Che la globalizzazione ci renda più vulnerabili lo ha capito anche il mondo degli agricoltori: sono attesi centomila braccianti per la raccolta della primavera dall’estero e soprattutto dalla Romania e le misure contro la pandemia rischiano di far saltare tutto il business. La verdure e la frutta fresca fanno bene di più dei surgelati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close