Radio Venezia Gossip

Marilyn Manson accusato di abusi sessuali da due donne

La rockstar Marilyn Manson è sotto accusa per abusi sessuali dopo le denunce di due ex: l’attrice Evan Rachel Wood e l'ex pornostar Jenna Jameson.

Come già successo nel recente passato con il movimento #MeToo, alle accuse di abusi sessuali nei confronti di Marilyn Manson, lanciate dalla sua ex Evan Rachel Wood (la loro relazione è durata quattro anni, dal 2006 al 2010) si sono aggiunte quelle dell’ex pornostar Jenna Jameson, che ha colto l’occasione per raccontare al tabloid britannico Daily Mail (QUI) i dettagli della sua breve relazione con il musicista. Datata 1997, quando Jenna Marie Massoli – è il vero nome dell’attrice e regista statunitense – era un personaggio emergente nell’intrattenimento per adulti.

Marilyn Manson ha replicato alle accuse di abusi

Il cantante ha risposto con questo post su Instagram. «Naturalmente, la mia arte e la mia vita hanno sempre attirato le controversie come calamite, ma queste recenti accuse sono un’orribile distorsione della realtà. Le mie relazioni intime sono sempre state del tutto consensuali e condivise con donne che la pensavano come me. Sul fatto – e sul perché – altri abbiano scelto di manipolare il passato, questa è la verità». Intanto tante donne condividono le loro storie di abusi (spesso “ripostate” dalla stessa Wood) e molte star si schierano al fianco dell’attrice di “Westworld”, a cominciare da Rose McGowan, altra ex di Manson e fervida sostenitrice del #MeToo.

Intanto è stato scaricato dalla casa discografica

Sulla vicenda starebbe indagando l’FBI, anche in seguito a un’interrogazione della senatrice della California Susan Rubio. «Le presunte vittime hanno indicato Marilyn Manson, noto anche come Brian Hugh Warner, come colui che ha perpetrato gli abusi. Ho chiesto al Dipartimento di Giustizia di organizzare al più presto un incontro con queste presunte vittime e di indagare su queste accuse». Nel frattempo la Loma Vista Recordings, l’etichetta che ha distribuito i due album più recenti di Manson, ha preso le distanze e lo ha scaricato con questo post: «Alla luce delle accuse di Evan Rachel Wood e di altre donne nei confronti di Marilyn Manson, Loma Vista interrompe qualsiasi attività di promozione del suo album con effetto immediato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button