Marianna Serena, la “Maria” vincitrice dell’anno 2014 e indimenticabile “Angelo del Carnevale” di Venezia 2015, non c’è più. Il suo cuore ha smesso di battere per un’improvvisa emorragia cerebrale ieri nell’ospedale di Treviso. Una morte sconcertante per una ragazza di appena 24 anni che aveva davanti la prospettiva di una vita ricca di emozioni e soddisfazioni.

Marianna Serena laureata appena lo scorso dicembre in “Moda e Design” allo Iuav, lascia attoniti la mamma Luciana Stefanello di professione cuoca e il papà Mauro Serena, vigile del fuoco a Mestre e la sorella di 19 anni Mariasole.

L’angelo del Carnevale

Si era lanciata con entusiasmo dal campanile di San Marco con il costume che ricreava lingue di fuoco e gli elementi della natura. All’epoca era studentessa di grafica e comunicazione all’istituto salesiano San marco. Aveva appena vinto una borsa di studio per frequentare un master a Milano e aveva coronato uno dei suoi primi desideri: lavarello in un atelier di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here