Impresa al Centro

Manualità: parola d’ordine nella produzione del vetro di Murano

Manualità è la parola d’ordine quando si parla di vetro di Murano: l’industrializzazione nell’Isola sembra non essere così efficacie.

Nel Dopoguerra, con lo sviluppo economico, si è cercato di utilizzare il prezioso vetro di Murano per realizzare beni di consumo, di industrializzare la produzione del vetro. Si è visto però che per mantenere la sua qualità, la sua unicità, è necessaria molta manualità.

La piazza, quella squadra di persone coordinata dal Maestro per realizzare il vetro, è fondamentale per la creazione artistica con il vetro di Murano: la rapidità con cui il materiale passa da liquido a solido, infatti, necessita della precisione umana de la piazza. La creazione del vetro è un gioco di squadra.

La capacità del Maestro è proprio quella di riuscire a calcolare le tempistiche di mutazione del vetro, e di saper quindi guidare i suoi aiutanti nella realizzazione dell’oggetto perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close