mahmood
La sanremese “Soldi” di Mahmood è diventata la canzone italiana più ascoltata di sempre nell’era dello streaming.

“Soldi” di Mahmood è la numero uno – di sempre – in streaming

Dopo la vittoria a Sanremo e il secondo posto all’Eurovision Song Contest, “Soldi” di Mahmood è diventata la canzone italiana più ascoltata di sempre in streaming. Il successo del brano è certificato inoltre dalle oltre 100 milioni di visualizzazioni in quattro mesi per il video diretto da Attilio Cusani, è entrato nella classifica Global di Spotify, ha ottenuto il disco di platino per le vendite e il disco d’oro in Spagna, dove Alessandro sta registrando un nuovo singolo inedito proprio in questi giorni. Prima del tour che lo vedrà impegnato – fra gli altri appuntamenti – al Montreux Jazz Festival, in Svizzera, uno degli eventi più prestigiosi in Europa, l’8 luglio in apertura del concerto di Rita Ora.

Thom Yorke pubblica il 27 giugno il nuovo album solista “Anima”

Quattro giorni prima, il 4 luglio, il festival elvetico ospiterà Thom Yorke, il cantante dei Radiohead, che ha annunciato il suo nuovo disco solista “Anima”, per il 27 giugno in formato digitale, il 19 luglio su CD e vinile, solo su quest’ultimo supporto la bonus track, “Ladies & gentlemen, thank you for coming”. Tre dei nove brani sono presenti nel cortometraggio di Paul Thomas Anderson, intitolato a sua volta “Anima” (TEASER), disponibile su Netflix dallo stesso giorno di pubblicazione dell’album sulle piattaforme. 

“Magmamemoria” di Levante sarà disponibile dal 4 ottobre

Bisogna invece aspettare il 4 ottobre per comprarsi “Magmamemoria” il nuovo di Levante, la cantautrice di origini siciliane nata Claudia Lagona, che intanto ci anticipa (QUI) la copertina. Levante annuncia inoltre (QUI) la sua prima esibizione sul palco del Forum di Assago il 23 novembre: QUItrovate i biglietti per l’evento milanese e QUI ci sono quelli per i concerti che Levante terrà durante l’estate in diverse località italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here