Articoli di Economia e società

Littizzetto: la comica torinese chiede scusa a Murano

Luciana Littizzetto chiede scusa dopo l'uscita infelice sui vetrai muranesi

Luciana Littizzetto si scusa dopo la frase infelice pronunciata nella trasmissione di domenica sera a “Che tempo che fa”.

La Littizzetto chiede scusa

La comica torinese ha dichiarato: “Pensavo di aver fatto incazzare i produttori di vaccini, e invece si è incazzato Brugnaro”.

Con queste parole, Luciana Littizzetto ha cominciato un discorso di scuse dopo la battuta infelice della settimana scorsa: «…a Murano si fanno i gatti storti». La frase aveva scatenato lo sdegno dei veneziani.

La nota comica ha poi aggiunto di avere scoperto che molte vetrerie sono chiuse, dispiacendosi della circostanza. Ha poi concluso il suo intervento con un appello al nuovo presidente del consiglio Mario Draghi di occuparsi della situazione muranese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button