Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo NewMusic: ritornano Ligabue e Fedez, per Pezzali c’è tempo

NewMusic: ritornano Ligabue e Fedez, per Pezzali c’è tempo

ligabue
Il logo di "Luci d'America", primo singolo di Ligabue, in attesa del nuovo album che dovrebbe arrivare a marzo.

Ligabue e Fedez pubblicano domani i loro nuovi singoli, in attesa dei relativi album, Max Pezzali invece ha in programma per l’anno prossimo il nuovo disco.

Ligabue torna sulle scene con Luci d’America, il primo singolo dal nuovo album, in uscita a marzo, che sarà promozionato con un tour negli stadi, a distanza di cinque anni dai concerti di “Mondovisione”. La canzone si potrà sentire da domani, venerdì 11 gennaio, mentre il video – girato in California – sarà online da lunedì prossimo.

Una novità importante riguarda la produzione: al posto di Luciano Luisi, che aveva curato i suoni di “Mondovisione” nel 2013 e “Made in Italy” nel 2016, c’è Federico Nardelli, già collaboratore di alcuni nuovi cantautori come Gazzelle e Galeffi.

Sempre domani arriva negli store online e in rotazione radiofonica “Holding out for you”, il nuovo di Fedez in collaborazione con la cantante svedese Zara Larsson, terzo estratto dall’album di inediti “Paranoia Airlines”, che sarà fuori il 25 gennaio. La Larsson è nota al grande pubblico per Lush life, oltre che per le collaborazioni con David Guetta nell’inno degli Europei di calcio 2016 “This one’s for you” e con Clean Bandit in Symphony.

Nel giorno di debutto dell’album il papà di Leone inizierà alla Mondadori di piazza Duomo, a Milano, il suo instore tour (QUI location e date) che si concluderà il 16 febbraio a Palermo, dal 15 marzo il tour nei palasport, QUI trovate i biglietti.

Anche Max Pezzali è tornato a lavorare su della nuova musica in studio, dopo il tour congiunto con Nek e Francesco Renga. Lo ha fatto sapere ai fan con questo breve video di auguri per il nuovo anno, in cui prevede per il 2020 l’uscita del prossimo album. Il suo ultimo progetto discografico è la raccolta Le canzoni alla radio, con cui un paio d’anni fa ha festeggiato i primi 25 anni di carriera, contenente alcuni inediti. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here