Lido

Soccorsa un’imbarcazione a vela al largo di Porto Lido. Tratti in salvo gli occupanti dalle unita’ navali della guardia di finanza

Nella notte tra sabato e domenica scorsa una imbarcazione a vela si è incagliata con la deriva in alcune reti da posta, al largo di Porto Lido.

L’impossibilità a governare la barca e le proibitive condizioni meteo marine in peggioramento hanno costretto il comandante a lanciare la richiesta di soccorso sul canale 16 marino.

Una vedetta costiera della guardia di finanza di venezia, che stava svolgendo una crociera di sorveglianza ai fini della tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in mare, ha ricevuto la chiamata di emergenza ed ha raggiunto l’imbarcazione in difficoltà.

Il forte moto ondoso ha reso inefficaci i tentativi di rimorchiare la barca per disincagliarla ed è dovuto intervenire un altro battello operativo delle fiamme gialle, già in servizio di pubblica utilità 117 in laguna, che ha raggiunto la zona ed effettuato il trasbordo di cinque persone dall’imbarcazione a vela alla vedetta costiera.

Il comandante dell’unità da diporto ha invece atteso l’intervento dei vigili del fuoco di venezia, che hanno provveduto a liberare l’imbarcazione. Tutti i malcapitati non hanno riportato alcun danno fisico. Le operazioni sono state coordinate dalla sala operativa della capitaneria di porto di venezia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here