Impresa al Centro

Liberalotto: la vita privata delle giocatrici della Reyer

Andrea Liberalotto, ci racconta la vita privata delle sue giocatrici.

Andrea Liberalotto, capo allenatore dell’Umana Reyer A1 femminile, parla dell’unione tra lo sport del basket e il tempo in famiglia. Alcune delle sue ragazze sono infatti sposate ed hanno una famiglia. Essere delle donne sportive non è semplice ma neanche impossibile.

L’allenatore Andrea Liberalotto spiega che le ragazze sono impegnate tutti i pomeriggi con allenamenti e terapie ed in più qualche ora al mattino.

Essere una sportiva significa avere sempre cura del proprio corpo e della propria salute. In quanto giocatrici di basket le ragazze devono fare qualche piccola rinuncia al week-end spesso impegnato per le partite.

Se poi i risultati sono ottimi, come quelli ottenuti dalla squadra, il lavoro delle giocatrici si può considerare tra i più fortunati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close