Home Video Gallery Impresa al Centro Legislazione e tutela del Made In Italy: è il momento di fare...

Legislazione e tutela del Made In Italy: è il momento di fare passi in avanti

Le aziende italiane hanno bisogno di essere tutelate da una legislazione europea: l’appello di Luigi Bevilacqua, Presidente della Luigi Bevilacqua Srl, famosa azienda di Venezia che realizza tessuti artistici dal 1875.

L’Italia ha provato a fare dei tentativi proponendo leggi per proteggere il Made in Italy, ma si è scontrata con la legislazione europea. Il problema è che non è stata ancora approvata una legislazione comunitaria, una normativa severa contro chi commette il reato di contraffazione dei beni. Le nazioni manifatturiere (come l’Italia) si scontrano con quelle nazioni che di manifatturiero hanno poco o niente e quindi non si arriva ad un accordo.

Il valore del Made In Italy nel mondo è fortissimo. Venezia è una città dove vengono turisti da tutto il mondo e quindi si ha la capacità di captare ogni giorno l’interesse per il Made in Italy.

All’azienda di tessuti è stato segnalato che in Iran una parte della loro collezione di velluti è stata riprodotta. Questa è un’ulteriore prova del fatto che ci sia bisogno di una legislazione precisa e unanime. Non si sa nemmeno bene quale nazione dell’estremo oriente l’abbia copiata. Ciò che si deduce è che una piccola azienda non può tutelarsi autonomamente senza l’appoggio della legislazione.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here