Articoli di Economia e società

Lavori pubblici non si fermano a Jesolo: tanti i cantieri aperti

Diverse le opere in fase di realizzazione sul territorio comunale: dai lavori di manutenzione conì asfaltature e sistemazione di incroci ai grandi interventi come la realizzazione di nuovi tratti di piste ciclabili. L’amministrazione investe nello sviluppo della città e in nuove infrastrutture.

L’impegno dell’amministrazione comunale di Jesolo sul fronte dei lavori pubblici non si ferma mai. Anche in questo periodo invernale infatti sono molti gli interventi in corso sul territorio. Tra piccole e grandi opere l’amministrazione ha investito quasi 1 milione e 200 mila euro. In questo modo ha contribuito a migliorare la viabilità cittadina e ad implementare la rete di percorsi ciclopedonali. Nel corso dell’ultima seduta di Giunta comunale, è stato approvato il nuovo piano di asfaltature con lo stanziamento di 260 mila euro.

I principali interventi

Grazie a queste risorse nelle prossime settimane saranno sistemate nel centro
storico via Dragojesolo, nel tratto compreso tra l’immissione con via Adriatico e l’impianto di potabilizzazione e via Ortiz. Nel Lido di Jesolo saranno invece sistemate le carreggiate di via XIII Martiri sia sul lato dell’ufficio postale sia sul lato della Casa del Turismo. Poi via dei Pioppi dall’ingresso su via Bafile fino alle spalle di piazza Brescia, via Alberti compresa tra via Treviso e via Gorizia ed infine via Puccini tra le vie Padova e Gorizia.

Altri interventi

Con una spesa di circa 13 mila euro sarà inoltre sistemato l’incrocio su via Piave Nuovo che porta alla discarica, per facilitare l’immissione in sicurezza dei mezzi pesanti sulla strada arginale, misura richiesta dagli stessi residenti della zona. A questi interventi si aggiungono poi i lavori già finanziati e avviati per il potenziamento della rete di percorsi
ciclopedonali cittadini. Da qualche giorno le ruspe sono operative su via M. L. King per sviluppare i circa 2 chilometri, dal valore di 850 mila euro tra le rotatorie alle spalle di piazza Drago e di piazza Milano sul lato del viale che costeggia il parco Grifone.

Interventi in fase avanzata

Sono poi in fase avanzata anche gli interventi sul ponte tra Jesolo e Cavallino-Treporti per la costruzione di un tratto di ciclabile di collegamento tra l’infrastruttura già esistente su viale Anna Frank e la parte finale di via Roma destra e la pista del comune limitrofo. Con un investimento di 56 mila euro, il Comune di Jesolo per quanto di competenza, sta creando un percorso sul cavalcavia sul lato in uscita da Cavallino-Treporti, separato dal traffico veicolare da blocchi jersey, che prosegue poi fino all’innesto su viale Anna Frank.

Le parole di Roberto Rugolotto

“Come già avvenuto in passato, l’amministrazione cerca sempre di operare su più fronti, mettendo assieme lavori che toccano più da vicino la vita dei cittadini, come la messa in sicurezza di strade, marciapiedi ed illuminazioni, ad interventi più consistenti che guardano allo sviluppo complessivo di Jesolo – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Rugolotto -. Cerchiamo quindi di avere sempre un equilibrio tra le diverse esigenze che vengono presentate e la gestione oculata delle risorse a disposizione che, come sappiamo, sono sempre limitate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close