Servizi Cultura e spettacolo

La Storia della Mia Vita: musical in scena il 3 aprile a Camponogara

Prima della pandemia, il musical era molto presente nei cartelloni italiani. E finalmente, a grande richiesta, visto che è un genere amatissimo dal pubblico, sta tornando ad esserlo. La data che vi segnaliamo è quella del 3 aprile a Camponogara che ci offre l'opportunità di vedere La Storia Della mia Vita

In scena il musical “La Storia della Mia Vita“: un grande spettacolo in 20 quadri, 17 brani cantati e 90 minuti di musica dal vivo. In scena dal 3 aprile alle 18 al teatro comunale Dario Fo di Camponogara (VE).

Direttamente da Broadway, “La Storia della Mia Vita” è un musical che potremo presto vedere in Italia. Libretto di Brian Hill e musica di Niel Bartram, racconta l’amicizia di tutta la vita tra due uomini Alvin Kelby e Thomas Weaver. Un legame d’infanzia che continua nel corso dei loro anni adulti.

L’edizione italiana, con la regia di Ilaria Deangelis, ha per protagonisti Thomas interpretato da Fabrizio Voghera, per tanti anni Quasimodo e Frollo in Notre Dame de Paris, e Alvin interpretato da Francesco Nardo, tenore pop già protagonista di Casanova Night Musical.

Il cast di “La storia della mia vita“: “Vi aspettiamo numerosi”

“Siamo in fase di allestimento, siamo alle ultime prove. E’ uno spettacolo davvero emozionante con musica dal vivo. Una storia particolarissima.” ha affermato la regista Ilaria Deangelis.

“Ho scovato questo progetto durante il lockdown girovagando nel web. Ho scoperto questo meraviglioso testo americano. Sara Moschin me l’ha tradotto e ha realizzato uno splendido libretto in italiano, preparato proprio per portarlo in scena a Camponogara. Al teatro Dario Fo di Camponogara domenica 3 aprile alle 18.” ci ha rivelato Francesco Nardo.

“Non potete mancare. Un piccolo musical dai grandissimi contenuti ricco di emozioni che si rincorrono dall’inizio alla fine. Un testo e un musical imperdibili dai profondi contenuti. Per noi è molto importante la vostra presenza perchè sarete voi a decidere se questo è un musical che merita di rimanere in stagione da ottobre. Vi aspettiamo per la prima.” ha concluso Fabrizio Voghera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button