Servizi Salute e benessere

Case di riposo dell’ULSS4: bollettino del 3 aprile

L'ULSS4 si sta adoperando per tenere monitorata la situazione nelle varie strutture

La situazione aggiornata delle case di riposo dell’ULSS4. In questo momento c’è molta preoccupazione per queste strutture perché in quei luoghi il coronavirus potrebbe essere più rischioso che altrove. La situazione, al momento, non sembra essere troppo grave nella zona del Vento orientale e si è fiduciosi.

Case di riposo e coronavirus

Alla residenza Francescon sono 18 i casi di coronavirus tra gli ospiti, gli infetti sono stati subito messi in isolamento.  Momentaneamente la situazione non sembra molto grave. Per tutti gli altri ospiti la vita trascorre normalmente, continuano a seguire le loro attività. Inoltre sembra che l’epidemia non si sia sparsa.

Nella stessa struttura due membri del personale, che erano stati messi in isolamento, sono risultati negativi al tampone, potranno, dunque, tornare a lavorare. Intanto l’ULSS4 i sta adoperando per fare controlli nelle varie case di riposo per cercare di monitorare la situazione e intervenire in tempo qualora ce ne fosse bisogno. In tutte le strutture il personale si dimostra cortese e ben disposto a collaborare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close