Articoli di Cultura e Spettacolo

La Fenice per la Città metropolitana: biglietti dai 10 a 25 euro

Per i residenti nel territorio veneziano, saranno messi in vendita dal 10 al 17 marzo 2022 dei biglietti da 10 a 25 euro per assistere agli spettacoli

Riprende La Fenice per la Città Metropolitana, felice collaborazione tra Il Gran Teatro La Fenice e la Città Metropolitana di Venezia. C’è la promozione di biglietti per gli spettacoli nei teatri della laguna a prezzi agevolati per i residenti nel territorio provinciale.

Le biglietterie del teatro metteranno a disposizione biglietti da 10 a 25 euro per una selezione di titoli: I lombardi alla prima crociata di Giuseppe Verdi, La Griselda di Antonio Vivaldi, Scipione nelle Spagne di Antonio Caldara e Peter Grimes di Benjamin Britten  e del concerto dell’Orchestra del Teatro La Fenice diretta da Fabio Biondi, nell’ambito delle Stagioni Lirica e Sinfonica in corso. La vendita riservata ai residenti della Città Metropolitana, ad esclusione dei residenti del Comune di Venezia, cui è riservata una specifica promozione, si svolgerà esclusivamente nella settimana dal 10 al 17 marzo 2022 con un numero limitato di posti.

Dove e come acquistarli

I biglietti per i residenti nella Città Metropolitana di Venezia sono in vendita nei punti vendita di Teatro La Fenice e nella biglietteria Venezia Unica di piazzale Cialdini a Mestre. Il primo giorno le vendite inizieranno contemporaneamente alle ore 10.00. Con un documento comprovante la residenza, sarà possibile acquistare fino a un massimo di due biglietti. Sarà possibile, inoltre, acquistare quattro ulteriori biglietti esibendo i relativi documenti, fino a un massimo di tre date. Non sarà possibile scegliere i posti. L’offerta è valida fino a esaurimento della disponibilità dei posti.

“I lombardi alla prima crociata” di Giuseppe Verdi

Il primo titolo proposto è I lombardi alla prima crociata. Quarta opera di Verdi andata in scena per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano l’11 febbraio 1843. I Lombardi sono praticamente una novità per il palcoscenico veneziano, non essendovi mai stati allestiti nel corso del Novecento. Dramma lirico in quattro atti di Temistocle Solera, dal poema omonimo di Tommaso Grossi, inscenano una vicenda che sviluppa il tema dell’incontro tra Oriente e Occidente, tra culture e religioni.  Un’opera di grandissima attualità che sarà proposta con la regia di Valentino Villa, le scene di Massimo Checchetto e i costumi di Elena Cicorella. La direzione musicale della partitura sarà affidata a Sebastiano Rolli, debutto sul podio veneziano e alla guida di un cast composto dal basso Michele Pertusi, dal soprano Roberta Mantegna e dal tenore Antonio Poli.

Lo spettacolo, in scena al Teatro La Fenice, sarà proposto ai residenti dell’ex provincia di Venezia nella recita pomeridiana di domenica 3 aprile 2022 ore 15.30 (prezzo € 25,00).

“La Griselda” di Antonio Vivaldi

Stavolta sarà presentata un’inedita messinscena della Griselda. Questa, è un’opera in tre atti del Prete Rosso basata su un libretto di Apostolo Zeno aggiornato da Carlo Goldoni, che andò in scena per la prima volta il 18 maggio 1735 al Teatro San Samuele di Venezia. La parte musicale sarà affidata nuovamente all’autorevolezza di Diego Fasolis, direttore d’orchestra tra i massimi esperti della musica di Antonio Vivaldi. La regia, scene e costumi saranno di Gianluca Falaschi. Dopo il debutto delle Baruffe, si tratta di un altro titolo legato a Goldoni, che consente alla Fenice di omaggiare ancora una volta la città di Venezia nelle celebrazioni dei 1600 anni dalla sua fondazione. Lo spettacolo, in scena al Teatro Malibran, sarà proposto ai residenti della Città Metropolitana di Venezia nelle recite pomeridiane di sabato 7 maggio 2022 ore 15.30 e domenica 8 maggio 2022 ore 15.30 (prezzo € 25,00).

“Scipione nelle Spagne” di Antonio Caldara

Terza proposta operistica è ancora una volta una ‘riscoperta’ del repertorio barocco veneziano. Scipione nelle Spagne, del compositore Antonio Caldara, dramma per musica in tre atti, su libretto di Apostolo Zeno. Debuttò all’Hoftheater di Vienna il 4 novembre 1722 e che andrà in scena per la prima volta in tempi moderni. Nel terzo centenario della sua prima assoluta. Lo spettacolo coinvolgerà l’Orchestra del Conservatorio Benedetto Marcello diretta da Francesco Erle. Per la parte scenica, la regia sarà curata da Francesco Bellotto, per uno spettacolo realizzato in collaborazione con il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia nell’ambito del progetto Opera Giovani pensato per il pubblico delle scuole, delle famiglie e delle nuove generazioni. In scena al Teatro Malibran, Scipione nelle Spagne sarà proposto ai residenti nella Città Metropolitana di Venezia nella recita pomeridiana di sabato 28 maggio 2022 ore 15.30 (prezzo € 10,00).

Sul fronte concertistico, la proposta del Teatro veneziano è tra le più interessanti del cartellone sinfonico, con il concerto dell’Orchestra del Teatro La Fenice diretto da Fabio Biondi che eseguirà musiche di Antonio Vivaldi e Franz Joseph Haydn. La recita selezionata per i residenti nella Città Metropolitana è quella di sabato 11 giugno 2022 alle ore 20.00; il concerto sarà al Teatro Malibran (prezzo € 25,00).

“Peter Grimes” di Benjamin Britten

Il quarto e ultimo titolo operistico è Peter Grimes di Benjamin Britten. Sarà allestito in Fenice per la prima volta. Il titolo mancava completamente dagli annali del Teatro veneziano nonostante il rapporto di amicizia che il compositore aveva stretto con la Fenice. Primo grande successo teatrale del musicista inglese. Opera in un prologo e tre atti su libretto di Montagu Slater, dal poema The Borough di George Crabbe, che debuttò al Sadler’s Wells il 7 giugno 1945. Debutto in una Londra ancora gravemente ferita dalla guerra, il successo di questo lavoro rappresentò per l’arte inglese un momento di gloriosa rinascita. Il nuovo allestimento porterà la firma del regista scozzese Paul Curran. Accompagnato dalle scene e i costumi di Gary McCann. La partitura, invece, sarà la prestigiosa bacchetta di Juraj Valčuha. Interpreti principali il tenore Brenden Gunnell e il basso-baritono Mark Doss.

Lo spettacolo, in scena al Teatro La Fenice, sarà proposto ai residenti nella Città Metropolitana di Venezia sabato 2 luglio 2022 ore 17.00 (prezzo € 25,00).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button