la differenza gianna nannini
Questa è la copertina del nuovo album di Gianna Nannini, "La differenza", in uscita venerdì prossimo 15 novembre.

“La differenza”, il nuovo di Gianna Nannini dal 15 novembre

A due anni da “Amore gigante”, Gianna Nannini pubblica – venerdì 15 novembre – l’album “La differenza”, realizzato nei Blackbird Studio di Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock. Il risultato sono 10 tracce registrate in presa diretta, «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come lei stessa le ha definite. Un disco dedicato a coloro che non hanno paura di essere se stessi e dimostrare il loro coraggio, ma anche la loro gentilezza con gesti che «fanno la differenza».

Il progetto è sbocciato nel piccolo MyFace Studio di Londra

In realtà il progetto nasce – come piano, voce e chitarra – a Londra in un piccolo studio di Gloucester Road (titolo di una delle canzoni), soprannominato da Gianna “MyFace Studio”, dove ha condiviso session improvvisate con Pacifico, Dave Stewart, Fabio Pianigiani, Mauro Paoluzzi e altri amici. Questa è la TRACKLIST finale: “La differenza” (il singolo attualmente in radio); “Romantico e bestiale”; “Motivo” (feat. Coez); “Gloucester Road”; “L’aria sta finendo”; “Canzoni buttate”; “Per oggi non si muore”; “Assenza”; “A chi non ha risposte” e “Liberiamo”.

A maggio sarà in concerto al Franchi di Firenze e in Europa

Il 30 maggio 2020 la rocker senese tornerà ad esibirsi dal vivo in Italia con un concerto molto atteso, il suo primo, allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, i biglietti sono già disponibili QUI. Sarà inoltre impegnata con un tour europeo (#GNEuropeanTour), che partirà da Londra il 15 maggio per poi proseguire a Parigi, Bruxelles, Lussemburgo e arrivare a giugno in Germania per quattro date. Quindi, a ottobre, altri sei concerti in terra tedesca e due in Svizzera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here