Articoli di Salute e benessere

Jesolo: inizia la vaccinazione degli anziani classe 1939

Da domenica inizierà la vaccinazione della classe 1939 al PalaInvent di Jesolo con una partecipazione di 1200 persone totali

A partire da domenica, al PalaInvent di Jesolo si vaccinerà la classe 1939. Hanno convocato un totale di 1200 persone affinché si presentino per la prima dose di vaccino Pfizer. LEGGI ANCHE: Vaccino anti covid: nell’Ulss4 somministrate finora 16mila dosi

Maxi vaccinazione a Jesolo

Domenica 14 marzo al PalaInvent di Jesolo verrà effettuata una maxi vaccinazione della popolazione classe 1939. Per questa giornata il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 4 ha invitato circa 1200 persone, residenti nei comuni di San Donà, Musile, Fossalta di Piave, Noventa di Piave, Meolo, Ceggia, Torre di Mosto, Eraclea, Jesolo, Cavallino Treporti e Caorle.

La convocazione, effettuata mediante lettera postale, indica anche l’orario della somministrazione, per gestire meglio i flussi. Tuttavia, chi risiede nei comuni citati, è della coorte 1939 e non ha ricevuto l’invito per posta, può presentarsi al PalaInvent di Piazza Brescia dalle ore 9.00 alle ore 19.00 di domenica e verrà ugualmente vaccinato.

Somministrazione della prima dose

Il personale dell’Ulss 4 sarà presente con 30 operatori in 9 postazioni per immunizzare circa 130 persone ogni ora. Trattandosi di prima dose di vaccino Pfizer, queste persone saranno contestualmente invitate a tornare, a distanza di tre settimane, al PalaInvent per ricevere la seconda dose.

Si invita la popolazione a presentarsi all’appuntamento a ridosso dell’orario indicato nella lettera d’invito. In loco sarà presente anche personale della protezione civile che aiuterà a gestire i flussi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button