Servizi Economia e società

Jesolo: ignoti tagliano una trentina di alberi da frutto

Quello accaduto nel nostro terreno situato in via Michelangelo Buonarroti è un vero e proprio scempio ambientale - commenta così Carlo Pecorelli, uno dei proprietari

Jesolo: abbattuti una trentina di alberi sul suolo privato della famiglia Pecorelli senza che i proprietari ne venissero informati.

Siamo in via Michelangelo Buonarroti a Jesolo, la strada che collega la principale via Roma destra al mare. Il proprietario dell’appezzamento parla alle nostre telecamere ed esprime tutto il suo rancore e delusione. Il tutto è iniziato alcuni giorni fa, quando, andando nel suo terreno, Carlo Pecorelli ha trovato una trentina di alberi, piantati da suo padre, tagliati. Per eseguire l’operazione, inoltre, la recinzione che delimitava il perimetro è stata tolta e abbandonata sul posto.

Il proprietario si dice basito dalla situazione, in quanto, ad aggravare la situazione, non era stato avvertito di nulla. Ora farà denuncia e cercherà, così, di farsi risarcire i danni non solo fisici, ma anche morali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close