Jesolo in soccorso della spiaggia di Numana: il comune era stato colpito da eccezionali eventi atmosferici. Donati 65 ombrelloni e 65 lettini di alluminio.

Jesolo in soccorso della spiaggia di Numana. Avevano impressionato tutti, le immagini che raccontavano i disastri provocati dal maltempo che colpì violentemente la costa di Ancona.

Devasta la spiaggia di Numana

Sull’arenile del piccolo comune di Numana i segni della devastazione, che rischiavano di mettere a rischio il proseguo della stagione balneare. In soccorso è arrivata la Jesolo Turismo Spa, la società che ha, come socio di maggioranza, il comune di Jesolo, quindi i soci sono Associazione Jesolana Albergatori e Confcommercio.

“Il nostro capo servizio salvataggio Mauro Finotto, particolarmente sensibile a tali episodi – spiega la direttrice di Jesolo Turismo, Claudia Davanzo – si è messo in contatto con l’amministrazione comunale di Numana per proporre di fornire un aiuto materiale fornendo lettini da spiaggia e ombrelloni che erano in eccedenza per i nostri stabilimenti”.

Un centinaio in totale. La stessa direttrice ed il presidente Alessio Bacchin hanno accolto molto favorevolmente la proposta, procedendo con le comunicazioni ufficiali alla responsabile affari generali del comune di Numana, Stefania Tassotti, ed al sindaco, Gianluigi Tombolini, che sono rimasti molto entusiasti della solidarietà dimostrata.

Donati ombrelloni e lettini

Con la collaborazione del responsabile amministrativo di Jesolo Turismo, Alessandro De Faveri, e lo stesso Finotto, la società si è subito attivata per l’organizzazione del trasporto e la consegna dell’attrezzatura al loro magazzino comunale con un furgone a noleggio. Cosa avvenuta lo scorso fine settimana. A Numana sono stati portati 65 ombrelloni e 65 lettini di alluminio.

“Jesolo Turismo è da sempre vicino a chi si trova in difficoltà – commenta il presidente Bacchin – e, memori di quel che è successo nella nostra spiaggia nell’agosto 2017, è stato per questo semplice accogliere favorevolmente la proposta di aiutare gli stabilimenti balneari di Numana rimasti colpiti da quegli eventi atmosferici. Il sorriso di chi ci ha accolto, la soddisfazione e i sinceri ringraziamenti espressi dal loro sindaco, ci ripagano di questo semplice gesto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here