Servizi Cultura e spettacolo

Jesolo si candida per l’Eurovision Song Contest 2022

Jesolo ha lanciato ufficialmente la sua candidatura per l’Eurovision Song Contest 2022. La Rai si è già messa in moto

Jesolo lancia la sua candidatura per l’Eurovision Song Contest 2022. Con la vittoria dei Maneskin, con Zitti e buoni, l’Italia ha guadagnato il diritto, come da regolamento della kermesse musicale, ad ospitare l’edizione numero 66 dell’evento musicale, dopo la tappa nei Paesi Bassi.

La Rai si è già messa in moto, rendendo noto che, fino al 12 luglio, tutte le città che vorranno partecipare alla selezione per ospitare l’Eurovision che si terrà a maggio 2022. E Jesolo si è fatta avanti.

Jesolo candidata

“La nostra è una città per vocazione internazionale – ha commentato il presidente del Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice, Luigi Pasqualinotto – abituata ad ospitare ed organizzare grandi eventi. Ricordo che, se guardiamo agli ultimi anni, a Jesolo abbiamo avuto eventi come il Beach Bum Rock Festival, Miss Italia, il Full Moon Dj Superstar, l’Air Show (il più grande e importante spettacolo aereo civile), l’evento Coca Cola Live Mtv… fino all’Ironman che avremo a settembre, in una regione spesso patria di eventi di caratura mondiale, come le Olimpiadi di Cortina.

Quindi, oltre ad avere strutture e ricettività, abbiamo sempre dimostrato di avere una grande macchina organizzativa, in un ottimo connubio tra pubblico e privato.

Crediamo, che la città tutta, per la sua vocazione internazionale e per le sue capacità organizzative, possa e debba puntare a questo tipo di manifestazioni in grado di avere un respiro che va ben oltre i confini nazionali”.

Ecco, allora, spiegata la candidatura all’Eurovision Song Contest 2022 che si terrà in Italia, grazie alla vittoria dei Maneskin.

I requisiti

“In merito ai requisiti richiesti – continua Pasqualinotto – siamo consapevoli della difficoltà di competere con altre realtà, ma siamo anche consci di potere contare pienamente su una importante ricettività alberghiera (forte di 370 hotel) e sulla vicinanza a due hub aeroportuali, il Marco Polo di Venezia e il Canova di Treviso, che si trovano rispettivamente a 30 e 45 minuti dalla nostra città.

Per quanto riguarda la location, oltre al PalaInvent e alle possibilità di attuare delle sinergie con il territorio, Jesolo può mettere sul tavolo delle proposte una location unica nel suo genere: la zona del faro (dove si sono svolti eventi musicali internazionali, come appunto l’Mtv e il Full Moon Dj Superstar), che può contenere fino a 15mila persone con il distanziamento adeguato, in una atmosfera unica e straordinaria e difficilmente replicabile in altre realtà”.

Il commento del sindaco

Il sindaco Valerio Zoggia ha subito colto con entusiasmo questa opportunità per la città, dando tutto l’appoggio suo e dell’intera amministrazione comunale. Il Consorzio JesoloVenice ha, così, inviato la candidatura ufficiale di Jesolo.

E non è escluso che, per avvalorare la stessa candidatura, vengano contattati proprio i Maneskin, per un concerto al PalaInvent. “Jesolo è anche la città dei grandi eventi – conclude Pasqualinotto – e non deve temere questo tipo di sfide internazionali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button