Articoli di Economia e società

Jesolo scrive all’Austria: “Amici oltre i confini” e avvia “campagna verità”

Una lettera al presidente dell'Austria e un kit press per i giornalisti con un invito a venire a Jesolo

“Caro Presidente, vi mostreremo come ci stiamo preparando per accogliervi. Il legame tra Austria ed Italia va ben al di là della vicinanza geografica”. Le parole sono contenute nella missiva partita da Jesolo, a firma di Alberto Maschio e Luigi Pasqualinotto, rispettivamente presidente dell’Associazione Jesolana Albergatori e del Consorzio Imprese Turistiche JesoloVenice. “In attesa che si risolva la vicenda dei corridoi commerciali, e noi ovviamente sosteniamo che ci devono essere regole europee uguali per tutti – spiegano –, abbiamo deciso di intervenire in prima persona per aprire il corridoio delle informazioni”. GUARDA ANCHE: Jesolo, il primo weekend dopo le riaperture: parla Valerio Zoggia

Jesolo scrive all’Austria

La lettera è stata, dunque, inviata al Presidente della Repubblica Austriaca, Van der Bellen, dopo che questi aveva apertamente invocato un aiuto “per i vicini del Sud”. “L’Italia non è da qualche parte sulla luna”, aveva tra l’altro detto. Il presidente federale aveva avvertito di non dare la priorità alla libertà di viaggio solo per quei paesi da cui l’Austria spera di attrarre turisti.

“Chi aiuta l’Italia aiuta anche l’Austria”, ha detto ancora il Presidente Van der Bellen. “Le sue parole ci ricordano che fratellanza e solidarietà tra popoli sono alla base della civiltà europea e ci confermano, ancora una volta, che il legame tra Austria ed Italia va ben al di là della vicinanza geografica”, si legge nella lettera partita da Jesolo. “Finalmente il nostro Governo ci ha fornito tempi e modalità per la ripartenza delle nostre attività alberghiere ed i preparativi per accogliere al meglio e nella massima sicurezza i nostri ospiti sono già iniziati. Oggi è fondamentale per noi parlarvi in maniera diretta ed autentica, facendovi vedere ciò che stiamo facendo e come ci stiamo organizzando per essere pronti alla stagione estiva”.

Press kit e Policy kit

“E’ fondamentale che nei nostri mercati di riferimento abbiano notizie autentiche di ciò che succede nel nostro territorio, altrimenti lasciamo spazio al diffondersi di notizie incomplete, se non addirittura false (es. plexiglass)”. Partendo da questo concetto, Aja e Consorzio JesoloVenice hanno deciso di scendere in campo realizzando un “press kit” ed un “policy kit” che conterrà interviste, immagini, video, foto… che saranno inviati a tutti i media austriaci ed in anteprima allo stesso Presidente austriaco ed al suo staff.

“Un racconto autentico della situazione attuale, di quello che stiamo facendo per essere pronti ad accogliere i nostri ospiti”. Nel caso i giornalisti volessero approfondire di persona, verranno ospitati gratuitamente nelle strutture di Jesolo. “La stessa cosa verrà fatta per la politica: saranno invitate le delegazioni dei vari Lander (gli stati federali). “Usciamo da un periodo con tante incognite, ma con la certezza che i nostri amici austriaci sapranno cogliere il suo messaggio e sappiamo che “chi aiuta l’Italia, aiuta l’Austria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close