Luca Boccato, presidente di HNH Hotels, parla a riguardo il turismo nella città di Jesolo, e la nascita di nuove piste ciclabili dirette al ciclo turismo.

La città di Jesolo non costituisce una forte tipicità, tuttavia presenta una marcata inclinazione al turismo internazionale, e una inclinazione alla cucina locale legata al territorio e ai prodotti che questi offrono.

Al giorno d’oggi la figura del turista è molto più attiva che in passato, con la possibilità di partire da casa con già un gran numero di informazioni riguardo la meta che si è prefissato. “Non dobbiamo dare informazioni, ma condividere emozioni od esperienze rispetto quello che offre il territorio” – spiega Luca Boccato.

Boccato continua spiegando che l’amministrazione comunale di Jesolo ha presentato un programma di sviluppo di piste ciclabili così da collegare il territorio a infrastrutture che stanno sorgendo sia a livello nazionale che internazionale. Così facendo si aprirebbero le porte ad un ciclo turismo.

Questa soluzione potrebbe,però, rivelarsi una lama a doppio taglio: incentivando un viaggio itinerante, il turista non si troverebbe più nella situazione di pernottare per diverso tempo nello stesso luogo, incentivando quello che si definisce un turismo “mordi e fuggi”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here