Articoli di Cultura e Spettacolo

Jeff Bezos divorzia, Heidi Klum si risposa e Briatore pensa al figlio

Jeff Bezos divorzia dopo 25 anni di matrimonio, Heidi Klum si sposa per la terza volta e il suo ex Flavio Briatore delinea il futuro del figlio Nathan Falco.

Jeff Bezos e la moglie Mackenzie hanno deciso di divorziare – dopo 25 anni di matrimonio – e «continuare le proprie vite come amici», fa sapere il patron di Amazon, aggiungendo: «Ci riteniamo estremamente fortunati a esserci incontrati. Abbiamo avuto una vita meravigliosa come coppia sposata e abbiamo un grande futuro davanti a noi. Anche se l’etichetta è diversa, restiamo una famiglia». MacKenzie è stata una delle prime dipendenti dell’ex marito, incontrato prima che fondasse Amazon, poi ha fatto la scrittrice e in questa intervista a Vogue del 2013 aveva rivelato delle differenze fra lei e il consorte parlando di «due personalità in contrasto che si completano».

E’ tempo invece di rimettere l’abito bianco per la 45enne Heidi Klum che sposerà il 29enne Tom Kaulitz, chitarrista della band tedesca Tokio Hotel, gemello del frontman Bill. Lo apprendiamo da questa foto sull’Instagram della modella, che – esibendo il nuovo costosissimo anello al dito – scrive semplicemente: «Ho detto sì». Sarà il suo terzo “sì”, dopo quello detto al parrucchiere Rick Pipino, nel 1997, e al cantante Seal nel 2005. Da quest’ultimo ha avuto tre figli (Henry, Johan e Lou), mentre la 14enne Leni l’ha concepita con Flavio Briatore, dal quale si era separata poco prima del parto.

A proposito, Flavio Briatore ha raccontato al settimanale Oggi i progetti per il futuro del figlio ottenne Nathan Falco, avuto dall’ex moglie Elisabetta Gregoraci: «Sa già che a 14 anni andrà in collegio in Svizzera a fare il liceo. Poi dopo il diploma verrà a lavorare con me». A suo avviso il ragazzo non avrà bisogno dell’università, perché ripercorrerà le orme del padre nel mondo imprenditoriale: «A me non serve un laureato, mi serve uno che porti avanti quello che ho costruito». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button