Articoli Sportivi

Ivan Javorčić: nuovo allenatore del Venezia FC

Il Venezia FC nomina Ivan Javorčić, 43 anni, come allenatore della Prima Squadra. Ha firmato un contratto triennale fino alla stagione 2024/25

Nella stagione 2021/22, Ivan Javorčić ha guidato il Südtirol ad una storica promozione in Serie B al suo primo campionato con il club, finendo in testa alla classifica del Girone A di Serie C, con 27 vittorie, 9 pareggi, 2 sconfitte e la notevole cifra di soli 9 gol subiti in 38 partite. Il miglior bilancio difensivo d’ Europa in un campionato professionistico nel corso della passata stagione.

Ivan Javorčić

Nato a Spalato, in Croazia, Javorčić ha militato nelle giovanili dell’RNK Spalato per poi iniziare la sua carriera di calciatore professionista nel Brescia, con cui ha giocato in Serie A e in Serie B tra il 1997 e il 2000. Ritiratosi dal calcio giocato all’età di 30 anni a causa di una serie di infortuni alle ginocchia, nel 2009 ha iniziato la sua carriera da dirigente entrando nel settore giovanile del Brescia. Dopo aver trascorso cinque anni e mezzo con la Primavera, nel dicembre 2014 Javorčić ha avuto l’opportunità di guidare ad interim la prima squadra del Brescia, ottenendo due vittorie e un pareggio in quattro partite di Serie B.

Javorčić lascia il Brescia nell’ottobre 2015 per diventare allenatore della prima squadra del Mantova, per poi passare nell’aprile 2017 alla Pro Patria, guidando nella stagione successiva il club alla promozione dalla Serie D alla Serie C per poi conquistare il quinto posto nel Girone A della Serie C nelle tre stagioni seguenti, prima di passare al Südtirol nel giugno 2021.

Con Javorčić si uniscono al Venezia FC anche l’Allenatore in Seconda Alessandro Gamberini e il Preparatore Atletico Alberto Berselli.

Duncan Niederauer, Presidente del Venezia FC

“Siamo molto contenti che Ivan si unisca al club come nostro prossimo allenatore. Ha esperienza nel calcio italiano e un percorso di successo. Soprattutto, Ivan ha la qualità di leader che cerchiamo in un allenatore. Ha una mentalità strategica ed è profondamente preparato in ogni aspetto del ruolo che ricopre. Ivan è aperto a nuove idee, si aspetta molto dai suoi giocatori e il suo stile di comunicazione è assolutamente trasparente. È l’uomo giusto e non vediamo l’ora di collaborare con lui per portare il Venezia FC verso il futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button