In arrivo fondi extra dallo Stato per l’ITSE di Porto Viro. Si è distinto per la qualità della preparazione in campo turistico e di ragioneria

Istituto Tecnico Economico, una delle tre sedi che formano l’istituto “C. Colombo” del Delta del Po insieme all’IPSIA di Porto Tolle e all’Istituto Professionale di Adria. Nella sede di Porto Viro sono presenti due indirizzi di studio legati al settore economico: l’indirizzo  di amministrazione, finanza e marketing e l’indirizzo turistico.

Per l’Assessore del turismo Valeria Mantovan la scuola è motivo di orgoglio per il comune di Porto Viro, poiché vanta una preparazione di eccellenza in un settore fondamentale come il turismo. La scuola inoltre beneficerà di fondi straordinari per circa un milione e settecento mila euro per migliorare ulteriormente la qualità dell’istruzione.

Molto soddisfatto dell’indirizzo turistico è anche chi lo ha portato in paese, il Vicesindaco e Assessore all’istruzione Doriano Mancin. Nel 1998-99 ha infatti avviato il Perito Turistico di Porto Viro per affiancare la già presente scuola di ragioneria. La scelta fu dettata dallo stretto legame tra il territorio del Delta e il turismo. L’immediato successo è confermato ancora oggi dalla soddisfazione degli studenti che frequentano l’Istituto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here