ricette

Involtini di Sfoglia di Riso ripieni di Pollo!

Involtini di Sfoglia di Riso con Pollo: farcite ciascuna delle sfoglie con petto di pollo sbriciolato, menta, vermicelli di riso spezzettati e salsa chili.

“Il ballo è servito”, su Radio Venezia con Sante lo chef della musica, vi propone Involtini di Sfoglia di Riso con Pollo, per i quali utilizzeremo la carta di riso, trasparente e delicata, che permette di realizzare molte pietanze diverse anche molto scenografiche. Questa sfoglia è nata in Cina ed è tradizionalmente utilizzata nelle cucine vietnamita e thailandese, per la preparazione dei loro tipici involtini. Semplice ed economica, lascia trasparire i colori degli ingredienti all’interno.

La carta di riso viene reidratata prima dell’utilizzo

La carta di riso, realizzata con farina di riso e amido di tapioca, si può trovare un po’ ovunque, dai piccoli negozi etnici fino ai reparti di cibo esotico dei grandi supermarket. Essendo composta da riso in versione sottilissima, si rompe con estrema facilità da secca, quindi, innanzitutto bisogna reidratarla prima di utilizzarla, poi può essere consumata sia cotta che cruda e riempita con qualunque ingrediente (QUI ulteriori dettagli).

I nostri Involtini di Sfoglia di Riso con Pollo richiedono 40 minuti di preparazione e 15 minuti di cottura, per 4 persone abbiamo bisogno di:

  • 16 sfoglie di carta di riso
  • 1 petto di pollo grigliato e spezzettato
  • 90 gr di vermicelli di riso
  • 3 cucchiai di menta tritata finemente
  • 1,25 dl di salsa chili dolce

Involtini di Sfoglia di Riso con Pollo, facciamoli così

Procedimento: ponete i vermicelli in una terrina di media grandezza e lasciateli ammorbidire in acqua calda per 5 minuti, scolateli, tagliateli grossolanamente e rimetteteli nella terrina. Unite il pollo, la menta, i vermicelli e un cucchiaio di salsa chili e mescolate bene. Ammorbidite le sfoglie di riso immergendole, una per volta, in una terrina capiente piena d’acqua tiepida per 2 minuti.

Stendete le sfoglie ammorbidite su un piano di lavoro, mettete 1 cucchiaio di composto nella parte centrale della sfoglia, lasciando spazio per ripiegarla sul ripieno. Richiudete i lati verso l’interno e arrotolate strettamente l’involtino. Ripetete il procedimento con le sfoglie restanti. Trasferite gli involtini su un piatto da portata e serviteli accompagnando con la salsa chili rimasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button