Invent Volley Team Club

Invent San Donà: terzo successo di fila, in rimonta sul Giban Fano

Grande spettacolo per il pubblico che ha assistito al terzo match del campionato. Giban Fano-Invent San Donà di Piave. In una partita dai grandi equilibri

Invent San Donà conquista 2 punti e la vittoria al tie-break. Primo set positivo per i ragazzi di Michele Totire, partiti avanti e con un vantaggio sempre mantenuto. Secondo set da dimenticare per i biancoazzurri, sempre rincorrendo l’avversario, ma cedendo le armi e andando a chiudere sotto di 9 punti. Nel terzo set la Gibam Fano amministra bene il vantaggio acquisito dall’inizio e lo mantiene fino alla fine, nonostante l’inseguimento sempre a breve distanza dell’Invent.

Nel 4° set si è vista tutta la grinta, e la caparbietà della squadra. Partiti ancora una volta sotto, sul 17-17 Bellei e compagni hanno ricominciato a dettare il ritmo alla gara, fino al sorpasso ai punti 20-21, mantenuto un punto alla volta fino alla chiusura del set 23-25.

Nel tie-break la squadra ha ben amministrato il vantaggio da subito acquisito, arrivando a più 5 punti sulla Gibam Fano. Più volte gli avversari hanno provato a ricucire lo strappo, ma alla fine, la tenacia dei biancocelesti ha avuto la meglio. 11-15 il risultato che vale i 2 punti all’Invent San Donà di Piave.

Invent San Donà

«Nel primo set siamo stati molto bravi a fare gioco di squadra. Nel secondo set è stata molto brava la Gibam Fano, che ha sbagliato meno e vinto meritatamente. Il terzo set è partito sulla falsariga del secondo. Siamo rimasti attaccati punto dopo punto, ma non ce l’abbiamo fatta. Nel quarto abbiamo accusato psicologicamente la rimonta.

È stato complicato, ma c’è stata una reazione da parte di tutti. Al quinto set abbiamo tenuto alto il livello di gioco mettendo sempre pressione su ogni pallone. Alla fine è stata una bella vittoria di squadra. Abbiamo visto che quando riusciamo a imporre il nostro gioco possiamo fare bene». Il commento di Giacomo Bellei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close