ricette

Insalata di Fagiolini e Mandorle: provatela!

L’insalata di Fagiolini e Mandorle è un gustoso contorno, che unisce le mandorle tostate al forno, i fagiolini lessati e le foglie di barbabietola.

Le mandorle occupano un posto d’onore fra i vari tipi di frutta secca sgusciata: originarie dell’Asia centrale, fanno parte della tradizione culinaria del nostro paese da diversi secoli, mentre le più grandi coltivazioni di mandorli sono diffuse in California. Croccanti e inconfondibili, le mandorle dolci sono una vera miniera di benefici, che siano pelate (cioè prive della loro cuticola bruna) o no. Una delle specie italiane più note e pregiate è la mandorla di Avola, che prende il nome dalla città in provincia di Siracusa sede del consorzio di protezione. In questa denominazione si includono tre diverse qualità di mandorla: la Pizzuta, che è la più pregiata, scelta per confetteria e cucina, la Fascioncello, varietà tipica del siracusano dalla delicata fragranza e la Romana, dal delicato sentore di vaniglia. “Il ballo è servito”, il programma di Radio Venezia (tutti i giorni, dal lunedì al venerdì), con Sante lo chef della musica, le ha scelte per un’Insalata di Fagiolini e Mandorle che si prepara in 10 minuti, più altri 10 minuti di cottura. Per 4 persone ci servono:

  • 500 gr di fagiolini
  • 120 gr di mandorle salate
  • 150 gr di foglie di barbabietola
  • 3 cucchiai di succo di limone 
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Insalata di Fagiolini e Mandorle: provatela!

Procedimento: preriscaldate il forno a 180 °C e tostate le mandorle su una piastra da forno per 5 minuti. Intanto cimate i fagiolini e fateli cuocere al vapore per 5 minuti, finché saranno al dente.

Emulsionate l’olio e il succo di limone in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale. Mettete i fagiolini, le mandorle e le foglie di barbabietola in un’insalatiera capiente, versate il condimento sull’insalata e mescolate bene. Servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button