ricette

Insalata di Crescione, Finocchio e Pancetta

Insalata di Crescione, Finocchio e Pancetta: si cuoce la pancetta in forno e la si mescola, in un’insalatiera, con crescione, finocchi e spicchi d'arancia.

“Il ballo è servito”, su Radio Venezia con Sante lo chef della musica, vi propone un’Insalata di Crescione, Finocchio e Pancetta. Il crescione, che appartiene alla famiglia delle Crociferenasce spontaneo in tutta Europa, soprattutto nelle vicinanze di corsi d’acqua e acque ferme.

Pianta perenne, sia aromatica che medicinale, si sviluppa sul terreno in modo strisciante, ha foglie ovali e piccoli fiori bianchi che si aprono in estate. Oltre che in erboristeria, trova largo impiego in cucina: si può consumare crudo per arricchire panini o condire insalate, cotto in zuppe e salse, però è preferibile non cucinarlo per evitare che perda il caratteristico aroma e le proprietà nutrizionali.

Il crescione è ricchissimo di vitamine e sali minerali

Il crescione è ricco di vitamine, soprattutto alte concentrazioni di vitamina C, B2, PP ed E, e sali minerali, tra cui in particolare ferro, fosforo, manganese, zinco, rame, iodio e calcio. Queste caratteristiche nutrizionali lo rendono un antibiotico naturale da utilizzare anche in caso di affezioni polmonari dato il suo potere espettorante.

Gli si attribuiscono inoltre proprietà digestive e disintossicanti, oltre a rappresentare un vero e proprio diuretico naturale in grado di contrastare la ritenzione idrica e l’ipertensione (QUI se volete saperne di più). La nostra Insalata di Crescione, Finocchio e Pancetta si prepara in 20 minuti, 10 minuti di cottura, per 4 persone ci servono:

  • 150 gr di crescione
  • le parti più tenere di 3 piccoli finocchi
  • 20 fette di pancetta senza cotenna
  • 2 arance
  • 4 cucchiai di olio evo

Insalata di Crescione, Finocchio e Pancetta

Procedimento: cuocete la pancetta nel forno preriscaldato a 180° C per circa 8 minuti e, una volta raffreddata, mettetela in un’insalatiera insieme al crescione e al finocchio (che avrete affettato finemente nel senso della lunghezza). Unite anche le arance, dopo averle sbucciate e suddivise in spicchi in una ciotola per raccoglierne il succo. Emulsionate quest’ultimo, insieme all’olio, salate e versate il condimento sull’insalata. Mescolate delicatamente e servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button